TRACCE DI CULTURA
Tracce di bellezza sul lago Maggiore

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

L’Associazione Culturale TraccePerLaMeta-TraccePerLaMeta Edizioni organizza un pomeriggio dedicato alla bellezza nell’arte, la natura, la vita, la poesia nella cornice prestigiosa e affascinante del Grand Hotel Des Iles Borromées a Stresa- Sala Camelia domenica 22 luglio dalle ore 16,30. 

Il Grand Hotel Des Iles Borromées non ha bisogno di presentazioni perché da più di 150 anni i suoi ambienti liberty, ricchi di atmosfera e prestigio, accolgono ospiti da tutto il mondo presentandosi come la perla del Lago Maggiore; la sua edificazione, infatti, ebbe inizio con l’Unità d’Italia per venire poi inaugurato due anni dopo, nel 1863, attirando in poco tempo la clientela più prestigiosa proveniente da tutta Europa, inglesi in gran parte, ma anche rappresentanti della nobiltà tedesca, francese e slava; aristocratici ma  anche esponenti del mondo industriale o finanziario; numerosi gli ospiti illustri: Leopoldo II Re del Belgio, il Re di Svezia Oscar II, il maharaja di Burdevan del Bengala, Re Carlo di Lussemburgo, i magnati americani Rockfeller, Morgan, Vanderbilt, personaggi della cultura come Gabriele D’Annunzio ed Eleonora Duse; nel libro delle firme si possono trovare gli autografi di Benito Mussolini o tesori come un fiore disegnato da Renato Guttuso del 1985 o uno strano pegaso alato dello scrittore premio Nobel John Steinbeck. Anche Ernest Hemingway fu ospite dell’albergo, giungendo a Stresa per la prima volta nel 1918 in convalescenza per una ferita di guerra e memore delle bellezze del luogo vi ambientò parte del suo famoso romanzo “Addio alle Armi”. (https://www.borromees.com)

Parleranno di bellezza Ilaria Celestini, critico letterario, specialista in Lingua e Letteratura Italiana e Direttore Editoriale di TraccePerLaMeta; Carla De Bernardi, scrittrice, fotografa e Presidente della Associazione Amici del Monumentale di Milano che promuove studi e ricerche in loco e negli archivi dei capolavori che questo museo a cielo aperto custodisce per garantirne la promozione, la valorizzazione e la sicurezza  (http://www.amicidelmonumentale.org/) e Liborio Rinaldi, scrittore, poeta, direttore dell’Appenzeller Museum di Bodio Lomnago, “dedicato a tutti coloro che credono nella cultura, contrabbandandola sempre, in ogni forma e in ogni luogo” (http://www.museoappenzeller.it) e de La Voce, il mensile di storia e cultura del Museo( http://www.museoappenzeller.it/#La%20sua%20Voce).

La poetessa Giusy Tolomeo di Busto Arsizio, promotrice culturale di TraccePerLaMeta, grazie al cui interessamento si è realizzato questo progetto, introdotta da Ilaria Celestini presenterà le sue opere poetiche che verranno lette dall’attrice Noris Mariani.

Sergio Barlocchetti, Fabiano Braccini, Rosy Gallace, Maria Luisa Luraghi, Carla Mangano, Salima Martignoni e Anna Scarpetta, soci e simpatizzanti di TPLM, interpreteranno i propri testi e Benedetta Sarrica leggerà poesie di famosi poeti, contemporanei e non, di tutto il mondo; il pomeriggio sarà allietato dagli intermezzi musicali del quintetto di flauti del gruppo ARS MUSICA FLUTE ENSEMBLE della Prof.ssa Chiara Pavan formato dalle musiciste Benedetta Ballardini, Sofia Bevilacqua, Alessia Binda: Flauto Traverso; Sara Ansaldi: Flauto in Sol; Chiara Pavan: Flauto Basso. Ars Musica Flute Ensemble nasce nella primavera del 2017 dall’idea di cinque amiche di esplorare le potenzialità di una formazione cameristica non convenzionale. La formazione, dalla timbrica vivace e accattivante, fa sì che anche i più tradizionali arrangiamenti risultino una vera e propria sorpresa.

In sala saranno esposti i quadri della pittrice Laura Capitelli

L’evento verrà ripreso da Claudio Fassi e Emanuela De Bernardi e inserito nei canali youtube di TraccePerLaMeta

L’hotel mette a disposizione l’ampio parcheggio interno e i ragazzi del Liceo classico Daniele Crespi di Busto Arsizio che stanno svolgendo lo stage per l’alternanza scuola-lavoro saranno a disposizione per indicazioni agli ospiti.

​Un pomeriggio di arte e cultura ambientato nei meravigliosi ambienti del Gran Hotel e dei suoi bellissimi giardini che chiuderà una stagione particolarmente ricca di soddisfazioni e di realizzazioni per l’Associazione Culturale TraccePerLaMeta-TraccePerLaMeta Edizioni, per i suoi Autori e i suoi Soci.

Paola Surano e Anna Maria Folchini Stabile
(www.tracceperlameta.org; https://www.facebook.com/TraccePerLaMeta.Edizioni/)

Copyright @2018

LEGGI ANCHE