La consegna a fine dicembre
Tre nuove poltrone per il reparto di Pediatria grazie ai “Lions”

L'opera è stata resa possibile grazie alla raccolta fondi avvenuta durante lo spettacolo di beneficenza dello scorso 9 novembre promosso dai Lions Club di Busto Arsizio e di Castellanza, in collaborazione con l'associazione "La casa di Chiara"

Simone Testa

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Dopo il grande successo dell’evento del 9 novembre, che ha riempito il Cinema Teatro Fratello Sole con lo spettacolo di beneficenza “Va tutto storto”, il Lions Club Busto Arsizio Europa Cisalpino in collaborazione con il Lions Club Castellanza Malpensa ha devoluto l’intero ricavato della serata all’associazione “La casa di Chiara”, che donerà tre nuove poltrone-letto al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Busto. Le nuove poltrone permetteranno ai genitori di assistere e, nel caso, anche passare la notte vicino ai propri figli noi momenti più difficili.

“Ci fa piacere aver avuto una risposta così positiva dalla cittadinanza, che ha partecipato numerosissima alla serata di beneficenza e ci ha permesso di raccogliere circa 4000 euro fra incassi e donazioni” spiega il presidente del Lions Club Busto Arsizio Europa Cisalpino Salvatore Loschiavo. Ed aggiunge anche un dato importante sul “Found Raising” (la pratica di raccolta fondi) che in Italia, nel settore sanitario ed ospedaliero, è molto indietro rispetto ad altri paesi europei (solo il 4,8% che, a confronto con il 40% dell’Inghilterra, stride). A questo si aggiunge anche il dato della spesa pubblica destinata al settore che è (a dir poco) limitata e spesso non sufficiente ai bisogni della cittadinanza.

“L’unione fa la forza. Questa è la filosofia del Lions Club che, da sempre, contribuisce ad aiutare in modo concreto il prossimo grazie alla collaborazione ed alla sinergia con altre realtà locali. La collaborazione con ‘La casa di Chiara’ è solo l’ultima di una serie di iniziative con le quali diamo appoggio e sostegno alle esigenze del territorio” ricorda il presidente del Lions Club Castellanza Malpensa Pietro Grossi.

Esprime la sua soddisfazione anche Marco Cirigliano, fondatore de “La Casa di Chiara”: “Da quando è nata l’associazione si è creata una splendida rete di contatti e di amicizie nel mondo della solidarietà. Questa è la prima volta che l’associazione non dona qualcosa di direttamente utile ai bambini, ma – e ricorda brevemente la sua toccante esperienza al fianco di Chiara in ospedale – anche se una poltrona non può fare la differenza rispetto ad uno stato d’animo, resta un’attenzione che, in momenti così delicati, può sicuramente aiutare e dare un minimo di sollievo.”

La consegna delle nuove poltrone avverrà verso la fine dell’anno, grazie anche alla collaborazione con l’azienda di arredi ospedalieri Malvestio s.p.a., partner del Lions Club che fornirà il materiale sanitario.

Copyright @2018