Sul pennone del palagiustizia
Il Tricolore “conciato” così è uno spettacolo desolante

Il nostro Tricolore merita maggiore attenzione e maggiore cura. Mi rattrista molto vedere sopra il pennone del Palazzo di Giustizia in Busto Arsizio il Tricolore “conciato” così. Ci stiamo avvicinando al 24 Maggio...

Gianluigi Marcora

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

La foto è di oggi. Spettacolo desolante… forse è lo specchio del nostro tempo? Il nostro Tricolore merita maggiore attenzione e maggiore cura. Mi rattrista molto vedere sopra il pennone del Palazzo di Giustizia in Busto Arsizio il Tricolore “conciato” così.

Ci stiamo avvicinando al 24 maggio… Che giorno è? si chiederanno in tanti…. Basta ricordare alcuni versi di una canzone: “L’Esercito marciava per raggiunger la frontiera e far contro il nemico una barriera. Muti passarono quella notte i fanti… tacere bisognava andare avanti. Era un messaggio forte e lusinghiero, il Piave mormorò «non passa lo straniero»”.

Prima Guerra Mondiale, il Tricolore fu onorato. L’Italia vinse e trionfò la Democrazia. Onoriamolo ancora, il Tricolore ora e per sempre! Anche per rispetto di quegli eroi.

Copyright @2019