SAVONA-BUSTO 8-12
Tripletta Fondelli: il Banco Bpm Sport Management vince a Savona

Il Banco Bpm Sport Management vince a Savona per 8-12. Tripletta per Fondelli, doppiette per il solito Luongo e Alesiani (ex di turno come Damonte e Averaimo)

Igor Mutinari

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Il Banco Bpm Sport Management nella seconda giornata del girone di ritorno di A1 vince a Savona per 8-12 contro la Rari Nantes e si conferma terza forza del campionato alle spalle di Pro Recco e Brescia. I mastini di coach Baldineti, dopo una partenza sonnacchiosa che li vede sotto di due reti, stringono le maglie in difesa e piazzano un parziale di 8-0 che mette in ghiaccio i tre punti a metà del terzo parziale per un lungo finale di accademia.

In una sfida particolare per gli ex di turno Damonte, Alesiani (nella foto) e il DG Averaimo (2 scudetti per lui in Liguria) tra i bustocchi spicca la prova di Fondelli con un tris di reti, doppiette per Luongo e lo stesso Alesiani.

Luongo e compagni avranno una settimana intera per allenarsi al meglio e ricaricare le pile. La prossima sfida dei mastini, nella vasca amica della piscina Manara, difatti, sarà sabato 2 febbraio quando arriverà Catania.

Il film della partita

Primo quarto: I mastini si fanno sorprendere in avvio da Vuskovic e Grossi, Fondelli dimezza le distanze ma il palo grazia la squadra di Baldineti. A pochi secondi dall’intervallo Busto pareggia con Valentino  (2-2).

Secondo quarto: I mastini alzano la linea di pressing, Lazovic avvia la controfuga capitalizzata dal primo vantaggio bustocco ad opera di Luongo (2-3). I ragazzi di Baldineti trovano il doppio vantaggio con Damonte e a un minuti dal cambio campo Bruni segna il 2-5.

Terzo quarto: In avvio Dolce e Alesiani colpiscono subito (2-7). Fondelli cala il tris personale e ma con Mlakovic dopo quasi quindici minuti i liguri ritrovano la via del goal (3-8). Lo stesso numero 8 biancorosso si ripete poco dopo ma Mirarchi con una veloce ripartenza griffa il 4-9. Bomber Luongo manda in doppia cifra i mastini e a fil di sirena Mlakovic trova il 5-10.

Quarto quarto: I padroni di casa provano a crederci con Piombo (6-10) ma Alesiani stronca ogni velleità (6-11). Grossi trova un palombella dalla lunghissima e Novara mette il punto dell’8-11. Fondelli a un minuto da termine segna in mischia e fissa il punteggio finale (8-12).

Tabellino
Rari Nantes Savona-Banco Bpm Sport Management 8-12
(2-2, 0-3, 3-5, 3-2)
Rari Nantes Savona: Missiroli, Patchaliev, Boggiano, Vuskovic 1, Bianco, Corio, Piombo 1, Milakovic 3, Grossi 2, Taramasco, Novara 1, Colombo, Da Rold. All. Angelini
Banco Bpm Sport Management: Lazovic, Dolce 1, Damonte 1, Alesiani 2, Fondelli 3, Di Somma, Drasovic, Bruni 1, Mirarchi 1, Luongo 2, Casasola, Valentino 1, Nicosia. All. Baldineti
Arbitri: Ricciotti e Scappini

Programma e risultati
Savona-Banco Bpm Sport Management 8-12, Ortigia-Napoli 10-7, Bogliasco-Trieste 9-8, Posillipo-Pro Recco 6-15, Brescia-Florentia 15-7, Quinto-Lazio 8-11, Roma-Catania 15-9.

Classifica
Pro Recco e Brescia 42; Banco Bpm Sport Management 39; Posillipo 26; Florentia 24; Ortigia 23; Lazio 22; Quinto 21; Roma e Trieste 15; Napoli 13; Savona 11; Catania 10; Bogliasco 7.

Prossimo turno
Banco Bpm Sport Management-Catania, Pro Recco-Roma, Trieste-Posillipo, Lazio-Bogliasco, Napoli-Quinto, Florentia-Ortigia, Savona-Brescia.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA