Grande successo per la prima edizione
Tutti insieme, protagonisti colorati della “Urban Colour”

Sotto il cielo grigio tanti colori, tanta gente, tanta allegria, tanta voglia di stare insieme

Luciano Landoni

CASTELLANZA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sotto il cielo grigio tanti colori, tanta gente, tanta allegria, tanta voglia di stare insieme.
La 1° edizione della camminata non competitiva “Urban Colour”, organizzata dal “Gruppo Giovani Castellanzesi”, si è rivelata uno straordinario successo di pubblico – più di 1.000 persone! – che per un paio d’ore ha “invaso” le strade di Castellanza.

Un lungo corteo colorato di giovani e meno giovani ha percorso l’intera città partendo da viale Rimembranze per concludere la propria corsa sotto il palco allestito in piazza Leonardo Cerini, dove c’è stata una riedizione del Carnevale con tante persone che si sono divertite a “colorarsi” lanciandosi addosso polveri atossiche dai mille colori.

«Siamo veramente soddisfatti. Tutto l’impegno profuso negli ultimi cinque mesi per la buona riuscita dell’evento è stato ripagato. Hanno partecipato tanti castellanzesi, ma sono arrivate anche molte persone da fuori. C’erano iscritti di Ossona e di Rozzano, nonostante la concorrenza di altre iniziative simili a Legnano e a Pogliano Milanese – ha precisato Alessandro Grimoldi, presidente dell’associazione giovanile – Hanno corso e camminato persone di tutte le età, dai 4 ai 60 anni. C’erano persino bimbi sul passeggino».

Entusiasta anche il sindaco Mirella Cerini, che ha dato il via alla “Urban Colour” con una pistola da starter, per poi partecipare alla camminata: «A nome dell’amministrazione voglio ringraziare il Gruppo Giovani Castellanzesi. Hanno messo in campo un’organizzazione come sempre perfetta, confermando la loro capacità di promuovere la città con appuntamenti che divertono e aggregano le persone».

Si è classificato primo (anche se la camminata era rigorosamente “non competitiva”) Stefano Sicilia.

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA