EMANUELE MORGANTE A ROCKIN’1000
Un bustocco a Parigi con mille rocker

La band più grande del pianeta sabato 29 giugno si esibirà allo Stade de France. Tra i mille musicisti, c’è anche il chitarrista di Borsano

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

È la band più grande del pianeta. Sabato 29 giugno si esibirà allo Stade de France di Parigi nella nuova edizione di Rockin’1000. E, tra i mille musicisti, c’è anche un bustocco, il chitarrista Emanuele Morgante.

Il progetto Rockin’1000 nasce nel 2015 da una “geniale pazzia” di Fabio Zaffagnini che, per convincere i Foo Fighters a suonare nella sua Cesena, organizza il più grande live di sempre. Il video della performance di “Learn to fly” ottiene milioni di visualizzazioni e raggiunge anche la band statunitense che, di lì a poco, si esibisce nella città romagnola.

Da allora è nata una gigantesca band stabile che ogni anni si esibisce in città diverse. Morgante ha suonato con “i mille” in Val Veny e, lo scorso anno, allo stadio Franchi di Firenze davanti a quasi 20 mila persone.
Ora è la volta di Parigi: il bustocco (per la precisione borsanese, come Alessandro De Stefano, ex componente della super band) sarà uno dei 400 chitarristi che farà cantare e ballare i 55 mila spettatori dello Stade de France.

Copyright @2019