TUTTO IL RICAVATO A SOSTEGNO DEGLI AMICI A QUATTRO ZAMPE
Un successo l’Aparicena per aiutare il canile

Ben 115 i partecipanti all'evento, durante la serata si è tenuta la premiazione del concorso fotografico “Giochi d’acqua”. Presente il consigliere Albani

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Una cena sotto le stelle per aiutare gli amici a quattro zampe.

Ben 115 persone hanno partecipato, sabato scorso, all’Aparicena organizzata dall’ Apar (Associazione Piccoli Animali Randagi) presso il parco Elia di via Canale.

Anche quest’anno si è fatta sentire la solidarietà di tanti amici e simpatizzanti dell’associazione che hanno aderito all’iniziativa a sostegno del canile municipale e del rifugio Elia.  I fondi raccolti consentiranno di sopperire alle necessità degli amici a quattro zampe di cui ogni giorno si occupano con impegno e dedizione i volontari, guidati dalla responsabile Anna Gagliardi.

Durante la serata è stato offerto un ricco buffet a tutti i presenti e si è tenuta la premiazione del concorso fotografico “Giochi d’acqua” che ha permesso a tutti gli appassionati di dare libero sfogo alla propria creatività scattando i selfie con il proprio fedele amico e comunicando l’idea di una bella emozione vissuta insieme a Fido.

Al primo posto si sono classificati i cani Nem e Outlaw (dei proprietari Saja e Monti), al secondo Sally, Diana e Teo (di Marina Donà), al terzo Sandy di Daniela Mara. Un premio speciale è stato assegnato a Cleopatra di Daniela Lorenzini ed un riconoscimento per l’originalità a Roshè di Arianna Valloni.

Tutte le foto che hanno partecipato al concorso, oltre a quelle dei vincitori, saranno pubblicate sul prossimo calendario dell’Apar.

Alla serata è intervenuto, come ogni anno, il consigliere comunale leghista Alessandro Albani, animalista convinto e da sempre vicino all’Apar, con la sua cagnolina Mila adottata al canile municipale di Busto: “Una bella iniziativa, all’insegna della convivialità, un evento riuscitissimo per aiutare i nostri amici a quattrozampe”, ha sottolineato Albani ringraziando di cuore tutti i partecipanti per il prezioso sostegno a favore dell’associazione.

Le iniziative proseguono, gli organizzatori hanno già annunciato interessanti sorprese e novità già in cantiere per il prossimo autunno.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA