IL 7 E 14 GIUGNO AL MUSEO DEL TESSILE
Un viaggio nella Sla e nella “demenza digitale”. Due appuntamenti con Movimento per Busto

Due serate di approfondimento per affrontare tematiche sociali di grande attualità

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Due serate di approfondimento dedicate alla Sla e agli affetti dei social media. A organizzarle è il Movimento Per Busto Arsizio, che spiega: “Da sempre, oltre all’impegno nazionale nel progetto politico di democrazia partecipativa ed etica promosso da Laura Bignami, ci occupiamo di informazione sociale culturale e politica, come primo obiettivo in ambito locale. Nel programma scelto dai nostri soci e dai cittadini per l’anno 2019 sono state promosse molte iniziative di sensibilizzazione e diffusione di cultura e di riflessione sociale, apartitica. In particolare, per il mese di giugno abbiamo organizzato due incontri serali per affrontare alcune tematiche sociali di grande attualità e di sicuro interesse, presso la sala conferenze del Museo Del Tessile in via Alessandro Volta 6, alle 21.15”.

Il primo appuntamento, fissato per venerdì 7 giugno presso la sala conferenze del Museo Del Tessile in via Alessandro Volta 6 alle 21.15, vedrà Laura Bignami intervistare Antonio Pinna, autore del libro “Il mio viaggio nella Sla” in cui l’autore affronta un percorso di conoscenza e condivisione dei problemi dei malati, non dimenticando il tema della difficoltà di chi lo assiste e informandoci su ciò che ad oggi si sa sulla Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Nel secondo appuntamento, “Demenza digitale”, in programma venerdì 14 giugno nella stessa sede, interverrà il professor Paolo Iervese (docente, psicologo e cognitivista), che parlerà degli effetti delle tecnologie digitali e dei social media sui cittadini ed in particolare sui giovani, svelando con semplicità ciò che nascondono i nostri odierni “comportamenti social” e quali complicazioni psicologiche possono comportare”.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA