SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Under 15 e 17, i gironi: Brizzi e Guida sulla strada dei tigrottini

Fuori dal Memorial Scirea per mano della Juventus, la stagione del vivaio biancoblù entra nel vico con il varo dei gironi e dei calendari di campionato Under 17 e 15

Emanuele Reguzzoni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Mentre continua la preparazione delle formazioni del settore giovanile della Pro Patria, in settimana la Figc ha finalmente diramato gironi e calendari dei campionati Under 17 e Under 15 (Serie C). Bisognerà invece pazientare ancora qualche giorno, per conoscere le avversarie della Berretti di Andrea Scandroglio con i gironi che verranno ufficializzati soltanto in concomitanza con quelli di Serie C (ovvero l’8 settembre).

Raggruppamenti che vedranno protagoniste, per entrambe le categorie, le medesime società (con identico calendario), in rappresentanza di tre Regioni: Lombardia, Piemonte e Liguria: in tutto 13 squadre e gruppi sulla carta difficili con molte realtà di vertice del panorama calcistico nazionale. Eccole nel dettaglio: Albinoleffe, Albissola, Alessandria, Pro Patria, Cuneo, Feralpisalò, Giana Erminio, Gozzano, Monza, Novara, Pro Vercelli, Renate, Virtus Entella.

Nella categoria Under 17 – che vedrà impegnati i ragazzi di Andrea Vecchio – partano con i favori del pronostico il Novara (con numerosi giocatori reduci dall’Under 16 Serie A e B, giunti lo scorso campionato tra le prime otto formazioni d’Italia), la Pro Vercelli di Franco Semioli (ex centrocampista tra le altre di Chievo, Fiorentina e Sampdoria oltre che della Nazionale), il Renate, l’Albinoleffe, la Virtus Entella (che in questi giorni sta ben figurando al prestigioso Torneo Carlin’s Boys di Sanremo) e il Monza di Vito Lasalandra lo scorso anno arrivato sino alle semifinali nazionali di categoria così come l’Alessandria.

Tra le rivali più accreditate della categoria Under 15 – quella che vedrà impegnati i tigrottini di Andrea Tomasoni – troviamo il Renate (lo scorso anno eliminato in semifinale nazionale dal Bisceglie), il competitivo Novara dell’ex biancoblù Max Brizzi, l’Alessandria e  la Virtus Entella allenata dal “mitico” Cisco Guida (il responsabile Area Scouting della società ligure è l’ex attaccante biancoblù Daniele Rosso). Da tenere in debita considerazione anche le solite Albinoleffe e Monza.

I due campionati scatteranno domenica 9 settembre con calendario parallelo: primo difficile impegno per i due team tigrotti sarà rappresentato dalla difficile trasferta di Renate.

29° MEMORIAL GAETANO SCIREA
E’ scattato giovedì 30 agosto il prestigiosissimo torneo alla memoria dell’indimenticato difensore della Juventus e della Nazionale Campione del Mondo nel 1982. Manifestazione alla quale quest’anno hanno partecipato anche i 2004 tigrotti. Allo stadio di Cinisello Balsamo, intitolato proprio a Gaetano Scirea, capitan Ramires e compagni hanno fatto il loro esordio proprio nella giornata inaugurale contro la Juventus di Giovanni Valenti, una delle migliori formazioni di categoria a livello nazionale. Sconfitta per 5-0 per la Pro Patria (in campo in extremis con la gloriosa maglia) che nulla ha potuto contro i forti bianconeri, più avanti nella preparazione e addirittura reduci da una tournèe in Cina. Sabato sera, invece, opposti alla Giana Erminio, i biancoblù hanno dovuto cedere per 2-0 dopo un incontro comunque equilibrato e deciso soltanto dagli episodi.

Copyright @2018