SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Under 15, il tris alla Pro Vercelli è servito

Piemonte dolce amaro per le formazioni giovanili della Pro Patria nell'ultimo weekend con la copertina che spetta di diritto all'Under 15 di Andrea Tomasoni

GIOGARA

Emanuele Reguzzoni

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Trasferta in terra piemontese con alterne fortune per le formazioni del settore giovanile della Pro Patria. Di valore il pareggio conquistato dalla Berretti con il Novara; stesso avversario – la Pro Vercelli – e stesso risultato – 3-0 – in favore dei tigrotti nell’Under 15, a svafore nell’Under 17

BERRETTI – Novara-Pro Patria: 1-1 (De Rosa)
Si conclude 1-1 il derby del Ticino disputato sabato pomeriggio a Novarello. I Berretti di Andrea Scandroglio – dopo l’ottima prova della scorsa settimana con il Sud Tirol, disputano un altro bel match contro i ragazzi di Giacomo Gattuso e conquistano così un prezioso punto esterno. I tigrotti, già vicini al vantaggio nel primo tempo, ad inizio ripresa subiscono la rete azzurra di Kyeremateng, bravo a deviare alle spalle di Angelina su calcio d’angolo; dopo quattro minuti arriva il pareggio di De Rosa – seconda marcatura consecutiva – al culmine di una pregevole azione corale della formazione tigrotta. I biancoblù salgono così in classifica a quattro punti; al comando resiste imbattuta la coppia formata da Atalanta (2-0 esterno all’Albinoleffe nel derby bergamasco) e Giana Erminio (3-2 al Piacenza), seguita a tre lunghezze da Pro Vercelli, Albinoleffe e Pro Piacenza (clamorosa vittoria interna con l’Inter)

UUNDER 17 – Pro Vercelli-Pro Patria: 3-0
Esce sconfitta per 3-0 dalla trasferta di Vercelli la rimaneggiata Under 17 del neo papà Andrea Vecchio. Dopo un primo tempo ben giocato, ma concluso sull’1-0 per i padroni di casa a causa di un calcio di rigore generosamente concesso dal direttore di gara, in apertura di ripresa i tigrotti incassano il raddoppio che di fatto chiude i giochi. Da quel momento, infatti, i piemontesi non corrono più pericoli e anzi mettono a segno il tris che sancisce il risultato finale.  I biancoblù rimangono così fermi a quota quattro punti, nelle zone basse della classifica. In prima posizione, invece, si conferma il Renate (facile 0-4 ad Albissola), seguita a tre punti dal Novara (3-1 all’Albinoleffe e una partita in meno) e dal trio composto da Pro Vercelli (ben due incontri da recuperare), Albinoleffe e Feralpisalò.

UNDER 15 – Pro Vercelli-Pro Patria: 0-3 (Fall, Renda, Grassi)
Continua il magic moment per i ragazzi di Andrea Tomasoni che espugnano Vercelli con un perentorio 0-3. Risultato che la dice lunga sull’andamento del match con capitan Ramires e compagni autori di un’ottima prestazione che non lascia scampo agli avversari. Partita già decisa nel primo tempo grazie alle reti di Fall e Renda. Ad arrotondare il risultato ci pensa dopo l’intervallo il subentrato Grassi, al primo centro stagionale. Grazie a questo successo, i bustocchi compiono un grande balzo in graduatoria: sono ora nove i punti conquistati dai tigrottini che hanno anche una partita in meno rispetto alle tre battistrada Renate (unica formazione a punteggio pieno dopo sei turni), Monza (a tre lunghezze dopo il “set” messo a segno contro il Gozzano) e Alessandria (terza e già a otto punti dalla vetta).

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA