DOMENICA POMERIGGIO DERBY A CASTELLANZA
Uyba-Club Italia 3-1. La finale del “Bellomo” sarà con Legnano

Alla prima uscita stagionale l’Uyba batte il Club Italia (Wilhite 17 punti) e conquista la finale del Trofeo “Bellomo”. Domenica incontrerà la Sab Legnano

GIOGARA

Igor Mutinari

CASTELLANZA

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Buon test per la Unet e-work Busto Arsizio che nella semifinale del 38° Trofeo Mimmo Bellomo di Castellanza ha la meglio sul Club Italia per 3-1 (25-16, 23-25, 25-11, 25-23 i parziali di gioco). Il primo sestetto dell’anno proposto da coach Mencarelli ha previsto Dall’Igna-Diouf, Stufi-Botezat, Gennari-Wilhite, Spirito libero. In corso d’opera sono entrate Negretti e Piani. Bellano, invece, ha scelto di far giocare diverse ragazze che in estate hanno vinto il mondiale under 18 proprio con l’allenatore umbro della Uyba.

Stufi, capitana di giornata, e compagne hanno approcciato bene il match dominando il primo set per 25-16; il secondo sembrava una lunga discesa verso la vittoria (11-4) ma sul più bello le farfalle hanno spento la luce, regalando il set alle azzurrine (23-25). Storia ben diversa nel terzo parziale in cui le ragazze di Mencarelli hanno dominato dall’inizio (9-2) alla fine (25-11); la quarta e decisiva frazione è stata la più combattuta con il Club Italia sempre avanti sino al sorpasso delle biancorosse sul 20-19. A chiudere il match ci ha pensato capitan Stufi con la sua fast (25-23).

La curiosità dei tifosi è stata tutta per l’ultima arrivata Sarah Wilhite che ha messo in campo una prestazione in crescendo, risultando la top scorer del match con 17 punti e 4 ace. Bene anche Gennari (12) e Diouf (11), mentre Spirito ha fatto la voce grossa in difesa (68%-45%).

Oggi ci siamo dati degli obiettivi e li abbiamo ottenuti – il commento a caldo di coach Mencarelliabbiamo lavorato con questa squadra tutta la settimana. Il ritmo è condizionato dalla mole di lavoro che stiamo svolgendo. Wilhite? Ha confermato le impressioni che avevamo, un attaccante abile e presente in seconda linea, che sa usare molti colpi. Diouf invece è un puro sangue, è dispiaciuta per l’estate, ma è pronta a riscattarsi”.

Le farfalle dell’allenatore umbro, domenica 24 settembre, affronteranno nella finale del trofeo organizzato dal Volley Team Castellanza del presidente Landonio e del diesse Stefano Pozzi la Sab Legnano che nella sua semifinale ha eliminato Brescia. Il derby di finale (tra le fila legnanesi figurano anche le ex biancorosse Degradi, Caracuta e Mingardi) è previsto dopo la finalina per il terzo posto tra Brescia e Club Italia che prenderà il via alle 15 sul taraflex del PalaBorsani di Castellanza.

TABELLINO

Unet E-Work Busto Arsizio-Club Italia 3-1 (25-16, 23-25, 25-11, 25-23)

Uyba: Dall’Igna, Diouf 11, Stufi 9, Botezat 7, Gennari 12, Wilhite 17, Spirito (L), Piani 4, Negretti 1, Badini ne, Monza ne, Peruzzo ne. All. Marco Mencarelli. Secondo Marco Musso. Battute vincenti 9, errate 9. Muri: 6.

Club Italia: Morello 4, Enweonwu 13, Fahr 8, Pietrini 14, Nwakalor 12, De Bortoli (L), Fucka ne, Malual 7, Cortella 1, Omoruyi, Tonello (L2), Turco, Mangani 1, Bulovic. All. Massimo Bellano. Battute vincenti 3, errate 23. Muri: 8.

Arbitri: Micali e Marconi di Pavia.

Spettatori: 500 circa.

Copyright @2017