BUSTO-NOVARA 0-3 (20-25, 15-25, 24-26)
Uyba game over, in finale ci va Egonu. Mencarelli confermato! / Le foto

In Gara 3 della semifinale playoff, la Unet E-Work, pur ritrovando Diouf, cede il passo con onore alle campionesse in carica di Novara che si giocheranno lo scudetto con Conegliano. E nel post partita patron Pirola riconferma Mencarelli

GioGara

Igor Mutinari

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Farfalle, grazie lo stesso! La Unet E-Work Busto Arsizio in Gara 3 della serie di semifinale scudetto esce battuta dal PalaYamamay per 0-3 (20-25, 15-25, 24-26) ad opera della Igor Novara.

Troppo forte la squadra di Barbolini ad onor del vero, ma le farfalle, con Diouf recuperata in extremis, provano nel primo set e nel terzo a mettere pressione alle avversarie e non meritano di chiudere la serie senza conquistare nemmeno un set. In finale però – contro Conegliano – ci va Novara.

Top scorer del match è stata un’imprendibile Egonu, autrice di 26 punti. Nella metà campo biancorossa, Diouf dimostra la sua importanza mettendo a referto 16 punti, seguita a ruota da Bartsch con 15

In fin dei conti la squadra di coach Mencarelli e di patron Pirola in stagione ha raggiunto il quarto posto in regular season, la Final Four di Coppa Italia, le semifinali scudetto e in Coppa Cev è stata eliminata da una corazzata come l’Eczacibasi: pertanto l’anno della Uyba, pur tra alti e bassi, è da considerarsi nell’insieme altamente positivo, soprattutto in relazione al budget investito e alla giovane età della rosa.

Le voci del post partita

Il commento a caldo, per una volta tocca a patron Giuseppe Pirola, che fa subito un regalo al popolo biancorosso: “Questa stagione abbiamo raggiunto gli obiettivi prestabiliti, anche se rimane un piccolo rammarico per l’eliminazione prematura in Coppa Cev, seppur da parte di uno squadrone. Per questi motivo posso annunciare il rinnovo per un’altra stagione di coach Marco Mencarelli, gli metteremo a disposizione una squadra ambizione, un giusto mix di esperienza e gioventù”.

Le pagelle: Orro 6, Diouf 7, Stufi 6, Berti 6, Bartsch 6.5, Gennari 6.5, Spirito 6.5. All. Mencarelli 6.

La partita

In un PalaYamamay da tempi d’oro, Mencarelli schiera Orro in diagonale con Diouf, Berti e Stufi al centro, Gennari e Bartsch in banda, Spirito libero. Risponde Barbolini con Skorupa-Egonu, Gibbemeyer-Chirichella, Piccinini-Plak, Sansonna. Farfalle in maglia nera, piemontesi in azzurro.

Primo set: Le farfalle partono fortissimo sotto i colpi di Diouf (6-3), si prendono un importante vantaggio (9-5) e obbligano Barbolini a terminare anzitempo i timeout (13-8). Dopo l’ingresso di una volitiva Enright, la tripletta di Chirichella accorcia però le distanze (15-12) e Egonu griffa il sorpasso (15-16) e un parziale monstre delle piemontesi ribalta tutto: 15-19. Chiude poi Gibbemayer sul 20-25.

Secondo set: Il finale shock del primo parziale si fa sentire all’inizio del secondo (0-3). Le farfalle recuperano punto su punto con Diouf ma il turno di servizio di Egonu scava un fossato tra le due squadre (8-12). Per il resto del set Novara è in continuo allungo sino al definitivo 15-25 di Gibbemeyer.

Terzo set: Messe all’angolo, le farfalle provano ad uscirne con Diouf e Bartsch (10-5). Egonu e Piccinini prendono per mano le compagne (12-10). Sul finale di set è una straripante Egonu a trovare il pari (19-19). Diouf si prende comunque un set point ma Novara in un amen ribalta il tutto e chiude 24-26 conquistando l’accesso alla finale.

Tabellino

Unet E-Work Busto Arsizio-Igor Gorgonzola Novara 0-3 (20-25, 15-25, 24-26)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani, Stufi 4, Spirito (L), Gennari 8, Dall’Igna, Orro, Wilhite, Diouf 16, Bartsch 15, Berti 2, Negretti, Chausheva ne, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute: vincenti 3, errate 5. Muri 1.

Igor Gorgonzola Novara: Vasilantonaki, Camera, Plak 7, Gibbemeyer 8, Enright 7, Skorupa, Bonifacio, Chirichella 8, Sansonna (L), Piccinini 5, Zannoni, Egonu 26. All. Barbolini, 2° Baraldi. Battute: vincenti 4, errate 5. Muri: 6

Arbitri: Bartolini e Canessa

Durata set: 26′, 21′, 30′. Tot: 85′.

Spettatori: 2306

Programma e risultati Playoff

Gara 1
Savino Del Bene Scandicci-Imoco Volley Conegliano: 0-3, Igor Gorgonzola Novara-Unet E-Work Busto Arsizio: 3-0

Gara 2
Imoco Volley Conegliano-Savino Del Bene Scandicci: 3-1, Igor Gorgonzola Novara-Unet E-Work Busto Arsizio: 3-0

Gara 3
Savino Del Bene Scandicci-Imoco Volley Conegliano: 0-3, Unet E-Work Busto Arsizio-Igor Gorgonzola Novara 0-3

 

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA