COPPA ITALIA - TUTTI A VERONA
Uyba, missione Final Four: semifinale con Novara

Nel weekend la Unet e-work Busto Arsizio si gioca la Coppa Italia nelle Final Four di Verona, Semifinale con Novara sabato 2 febbraio alle ore 18.00. Eventuale finale contro la vincente di Scandicci-Conegliano domenica 3 alle ore 18.00

Igor Mutinari

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Missione Final Four. La Unet e-work Busto Arsizio, con in palio il primo titolo stagionale, vola a Verona per disputare le Final Four di Coppa Italia. Nell’opener della manifestazione (sabato 2 febbraio alle ore 18.00) le farfalle di coach Mencarelli affrontano la Igor Novara di Paola Egonu. Nella seconda semifinale giocheranno invece Scandicci e Conegliano. Le due squadre vincenti si contenderanno la Coppa nella finalissima di domenica 3 febbraio (ore 18.00). All’Agsm Forum è prevista una vera invasione di tifosi bustocchi: due autobus gremiti sono stati organizzati dagli Amici delle Farfalle, a questi si aggiungerà una lunga carovana di autogestiti per un totale che supera ampiamente le 300 unità a colorare di biancorosso l’Arena.

Qui Busto
La Uyba non parte con i favori del pronostico ma Gennari e compagne hanno dimostrato di potersela giocare con chiunque. Nella gara in campionato, difatti, le farfalle hanno messo alla corda Novara costringendo le piemontesi ad una rimonta incredibile. Samadan dovrebbe recuperare dopo il riposo precauzionale con Chieri e Mencarelli quindi ha a disposizione tutte le frecce.
“La formula su scontri diretti – il commento del tecnico umbro – lascia parecchie possibilità a tutte le squadre e noi siamo pronti a superare il nostro massimo”. Ha le idee chiare anche capitan Alessia Gennari: “Essere tra le prime quattro ci dà consapevolezza della nostra forza: sappiamo che avremo di fronte delle corazzate, ma in queste occasioni può succedere di tutto”.

Qui Novara
La squadra di Barbolini non attraversa il suo periodo migliore ma vanta nel suo roster una giocatrice come Egonu capace di spostare gli equilibri da sola. In dubbio Sansonna dopo la botta rimediata durante un scontro fortuito con Plak nell’ultima uscita di campionato con il Club Italia.

Qui Conegliano
La Imoco parte con i favori del pronostico. Ad una squadra già stellare di suo, è stata aggiunta Karsta Lowe, una giocatrice che a Busto tutti ricordano. Un sestetto base fortissimo in cui spicca l’altra ex Wolosz in regia, con una panchina incredibile e un allenatore giovane e vincente.

Qui Scandicci
La squadra toscana ha tantissimo talento (chi ha detto Haak?) gestita da Carlo Parisi, un allenatore che a Busto tutti conoscono bene e che con la società biancorossa ha vinto la Coppa Italia nel 2012 nell’anno del triplete.

Programma
Sabato 2 febbraio 2019
Semifinali A1: Unet e-Work Busto Arsizio-Igor Novara (ore 18.00), Imoco Conegliano-Savino Del Bene Scandicci (ore 20.30)

Domenica 3 febbraio 2019
Finale A2: Mondovì-Sassuolo (ore 14.30)
Finale A1 (ore 18.00)

Copyright @2019