UN'OPERA ATTESA DA ANNI
Via Del Ponte apre al traffico ma senza inaugurazione

Da questa mattina, in via Del Ponte le auto transitano finalmente su due corsie. Eliminata la pericolosa strettoia. Inaugurazione rimandata a causa dell'emergenza coronavirus

Silvia Bellezza

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

È stata aperta al traffico la rinnovata via Del Ponte, un’opera attesa da anni nel quartiere di Sant’Anna.

La pericolosa strettoia è stata eliminata ed è ora consentito il transito alle auto su due corsie. Questa mattina si sarebbe dovuta tenere l’inaugurazione ufficiale alle ore 11, ma a causa dell’emergenza coronavirus la cerimonia è stata spostata a data da destinarsi.

“Procediamo semplicemente ad aprire la strada, nel rispetto delle precauzioni e delle prescrizioni che ci sono state richieste – ha spiegato il sindaco Emanuele Antonelli ringrazio tutti coloro che hanno lavorato affinché anche questa opera venisse portata a termine. In particolare Agesp Strumentali, con il suo presidente Alessandro Della Marra, per aver eseguito in maniera rapida e precisa i seguenti lavori”.

Il sindaco ha ripercorso l’iter che ha portato alla realizzazione delle opere: la deliberazione della Giunta risalente al 27 giugno 2018, la comunicazione dell’esproprio al proprietario delle aree interessate nell’ottobre dello stesso anno e l’approvazione definitiva del progetto nel mese di dicembre. Il 30 settembre 2019, quando il Comune è entrato in possesso delle aree, è partito il cantiere che ha subito un ritardo “non dipeso dal Comune ma dal rinvenimento di un tubo del gas di proprietà di Snam durante gli scavi”, sottolinea Antonelli.

I lavori hanno previsto l’abbattimento del muro di recinzione che divideva la carreggiata dal terreno espropriato dal Comune e successivamente l’allargamento della strada, la predisposizione dell’illuminazione pubblica e della fognatura. Il tappetino stradale verrà messo come da prassi appena le temperature aumenteranno. La svolta a sinistra, sia per motivi di sicurezza, sia per mancanza dello spazio necessario, non è consentita, dunque chi esce da via Del Ponte dovrà immettersi obbligatoriamente in via Per Cassano. “A breve si procederà anche a dare “in adozione” l’aiuola e valuteremo in seguito se ci sarà qualche ulteriore modifica in merito alla viabilità”, ha aggiunto il sindaco.

Qualcuno, tra i residenti della via, ha assistito all’apertura della strada, commentando così: “Finalmente, erano 63 anni che attendevo quest’opera”.

Copyright @2020