l’ultima vittima è il Gam Team
Sei vittorie di fila per la Busto Pallanuoto Renault Paglini

Ancora una prova di grande cuore per i ragazzi guidati da mister Fabrizio Salonia. Dopo aver iniziato il terzo tempo sotto di quattro lunghezze, giocano un quarto parziale ai limiti della perfezione, con un break di 7-2 che ribalta la gara

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Sesta vittoria di fila per la Busto Pallanuoto Renault Paglini che continua a stupire nel campionato di C maschile: l’ultima vittima è il Gam Team che s’arrende ai bustocchi 13-12. Ancora una volta una prova di grande cuore per i ragazzi guidati da mister Fabrizio Salonia che, dopo aver iniziato il terzo tempo sotto di 4 lunghezze, giocano un quarto parziale ai limiti della perfezione, con un break di 7-2 che ribalta la gara e consegna la vittoria nelle mani della Busto Pallanuoto Renault Paglini.

“Vittoria sicuramente sofferta – commenta coach Salonia – perché per come era andata la partita non è stato facile rovesciare il risultato. Dopo il 10-6 di inizio quarto tempo abbiamo avuto una bella reazione e cambiato gioco e siamo riusciti a centrare il successo proprio all’ultimo secondo. Mancavano un paio di ragazzi impegnati con la Sport Management alle semifinali nazionali under 17 e a loro va anche il mio in bocca al lupo. Per la partita, invece, sono molto soddisfatto anche perché alla fine i ragazzi si abbracciavano e festeggiavano facendo vedere di tenerci molto. Pur non avendo più nulla da chiedere al campionato, ci teniamo a fare sempre bella figura”.

La Busto Pallanuoto Renault Paglini tornerà in vasca sabato per il match esterno (ore 18) contro la SC Milano 2.

 

Gam Team-Busto Pallanuoto 12-13 (Parziali: 3-3; 3-2; 4-1; 2-7)

Busto Pallanuoto Renault Paglini: Dordoni, Benassuti A. (3), Aspesi, Benassutti L. (3), Benedetti (1), Colombo (1), Codoro, Ghiroldi, Petrozza (3), Re (2). Pedroni. All.: Salonia.

Copyright @2019