GLI APPUNTAMENTI DEL FINE SETTIMANA IN città
Weekend tra arte, laboratori green e camminate

Sabato 4, alla Baitina del Parco Altomilanese, laboratori gratuiti per bambini e ragazzi; domenica torna “Arte nei Cortili”, mentre piazza Santa Maria accoglierà i “pellegrini” che parteciperanno alla camminata Volandia-Busto organizzata dall’Associazione Cammino di Sant’Agostino, nella speciale edizione dedicata a Leonardo

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Nell’ambito della Primavera in Fiore, iniziativa organizzata dall’Assessorato al verde e marketing in collaborazione con varie realtà del territorio, sabato 4 maggio alla Baitina del Parco Altomilanese dalle ore 15.00 alle ore 18.00 l’Istituto Comprensivo Galilei (scuole medie Galilei e Parini, scuola primaria Ada Negri, scuole dell’infanzia Soglian e Speranza), che è una Green School della Provincia di Varese, proporrà laboratori gratuiti per bambini e ragazzi finalizzati a sensibilizzare i più giovani sull’importanza della biodiversità per l’equilibrio dell’ecosistema. I laboratori suggeriranno semplici azioni che ciascuno può compiere per tutelare la biodiversità, come la semina di fiori in grado di attirare gli insetti impollinatori, la realizzazione di hotel per insetti utili (coccinelle), la costruzione di nidi e mangiatoie per uccelli, l’osservazione e riconoscimento di alcune essenze presenti nel parco. Tutti i laboratori saranno realizzati con materiali di riciclo.

Primavera in fiore è anche promozione dei cammini turistici e di fede che interessano il territorio, la via Francisca del Lucomagno e il Cammino di Sant’Agostino.

Domenica 5 maggio alle 13.00 circa una piazza Santa Maria fiorita accoglierà i “pellegrini” che parteciperanno alla camminata Volandia-Busto Arsizio organizzata dall’Associazione Cammino di Sant’Agostino, nella speciale edizione dedicata a Leonardo, in occasione del cinquecentesimo anniversario della morte. A oggi sono circa 130 gli iscritti alla camminata che partiranno da Volandia alle 10, dopo una breve visita guidata in cui sarà ricordata la passione di Leonardo per il volo. A legare ulteriormente l’iniziativa con il genio leonardesco c’è anche il Santuario di Santa Maria con la sua matrice progettuale legata a Donato Bramante, grande amico e collaboratore di Leonardo nel suo primo periodo di permanenza milanese.

Circa la metà dei pellegrini si sposterà poi al Museo del Tessile per il pranzo organizzato dall’Associazione Bianca Garavaglia in occasione della Corsa della Speranza.

Una sinergia tra eventi molto significativa, promossa dall’assessore Magugliani che sarà presente in piazza Santa Maria per dare il benvenuto ai pellegrini.

A completare il weekend di appuntamenti in città torna “Arte nei Cortili”, appuntamento organizzato dal Cab (Centro Artecultura Bustese) e patrocinato dall’Amministrazione comunale. Cinque cortili del centro (Libreria Boragno, Pasticceria Oscar, Galleria Gallazzi, Vicolo dell’Assunta, Piazzetta Grampa di via Cavour) ospiteranno mostre d’arte, un concorso per artisti, laboratori per bambini e performance musicali e teatrali.

Un modo per scoprire o per riscoprire angoli caratteristici della città dove saranno esposte per tutto l’arco della giornata, dalle 10 alle 18, quasi cento opere fra dipinti, acquerelli, sculture in pietra e ceramica e opere in vetro realizzate da ben quarantasei artisti, tutti soci del CAB (fra cui spiccano nomi come Silvio Crespi, Ezio Foglia, Cristina Limido, Sergio Mara, Rosaldo Mariani, Leonardo Patruno, Lidia Pezzimenti, Orazio Saccuman).

La giornata prevede inoltre laboratori didattici per tutti, ma soprattutto per i bambini, nella piazzetta Grampa; manipolazione dell’argilla, sempre in piazzetta Grampa; un corso di vetrata Tiffany nel cortile della pasticceria Oscar. Non mancheranno gli interventi musicali del coro Daltrocanto, degli allievi della Nuova Busto Musica e del musicista di strada Scar. Durante il pomeriggio, in quattro dei cortili coinvolti si svolgeranno le performance dei Viandanti Teatranti (accompagnati da un suonatore di fisarmonica e da un ballerino) che si concluderanno alle 17.30 nella piazzetta Grampa, poco prima della premiazione dei vincitori del concorso a cui partecipano alcuni degli artisti che espongono durante la giornata.

Una giuria formata da esperti d’arte e dall’assessore alla Cultura Manuela Maffioli decreterà i tre vincitori, che riceveranno in premio la possibilità di realizzare una mostra collettiva presso la galleria “La Cascina dell’Arte” all’inizio di giugno.

Copyright @2019

NELLA STESSA CATEGORIA