SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Weekend da dimenticare per i tigrottini

Finiscono tutte ko in casa le formazioni giovanili biancoblù; ad Olgiate Olona la Berretti cade di misura con il Monza; a Turbigo sono invece l'Under 17 e l'Under 15 a uscire sconfitte contro il Gozzano

Emanuele Reguzzoni

Busto Arsizio

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Solo sconfitte per le formazioni giovanili della Pro Patria nell’ultimo weekend. Cadono in casa sia la Berretti opposta a un non irresistibile Monza sia l’Under 17 che l’Under 15 contro il Gozzano, squadra di bassa classifica in entrambe le categorie. Ma vediamo nel dettaglio quanto accaduto.
Berretti
Pro Patria-Monza: 0-1
Nella penultima giornata del campionato Berretti, la Pro Patria non inverte la rotta di un girone di ritorno deludente con solo due vittorie – di cui una a tavolino con il Pro Piacenza – in dodici partite disputate. Anche nel match casalingo con il Monza i tigrotti sono costretti ad uscire sconfitti – 0-1 il finale per i biancorossi – dopo novanta minuti con pochi acuti da una parte e dall’altra. Partita con poche occasioni da rete – e le condizioni del “Sergio Gambini” non hanno certo aiutato i ventidue in campo – e ospiti capaci di andare in vantaggio in una delle rare sortite offensive. I biancoblù tentano di reagire ma non riescono ad approfittare della superiorità numerica generata dall’espulsione di un giocatore brianzolo. Nel finale a nulla serve il forcing di capitan Chiaromonte e compagni: i tre punti vanno al Monza che continua così a coltivare il sogno play off mentre i tigrotti rimangono ancorati a 30 punti in classifica per un ottavo posto che andrà difeso nell’ultimo turno di campionato. Tra i risultati di giornata – con le prime posizioni ormai già tutte assegnate – da evidenziare l’8-0 con il quale la capolista Atalanta ha asfaltato il malcapitato Gozzano. Pareggio per Albinoleffe – seconda – a Renate e Giana Erminio – quarta – con l’Inter. Consolida, invece, il terzo posto senza fare alcuna fatica il Novara grazie alla vittoria a tavolino contro il Pro Piacenza.
Under 17
Pro Patria-Gozzano:  2-4 (Pisan, Catani)
Pesante sconfitta interna per l’Under 17 di Andrea Vecchio che opposta alla penultima in classifica – il Gozzano – incassa un 2-4 che la dice lunga sullo stato di forma dei tigrottini. Padroni di casa che iniziano bene grazie alla rete di Pisan e – dopo il pareggio ospite – si riportano in vantaggio grazie a Catani. Prima dell’intervallo i piemontesi riescono ancora a pareggiare ma è la ripresa a rivelarsi amara per i bustocchi che subiscono altre due reti dagli ospiti. Pro Patria che, quindi, rimane in quart’ultima posizione a 20 punti mentre si sono ormai definite le posizioni alte della graduatoria con al primo posto il Novara seguito nell’ordine da Renate, Feralpisalò e Pro Vercelli.
Under 15
Pro Patria-Gozzano: 1-3 (Casagrande)
Dopo la straordinaria impresa di Alessandria valsa la qualificazione ai play off, l’Under 15 di Andrea Tomasoni va incontro a una inaspettata quanto ininfluente sconfitta casalinga con il Gozzano – 1-3 il risultato finale per i piemontesi (rete biancoblù di Casagrande). Numerosi i titolari tenuti precauzionalmente a riposo dal giovane mister della Pro Patria e spazio a chi ha giocato di meno in stagione. Con il quarto posto matematico in cassaforte, i bustocchi saranno attesi ora dall’ultimo match della regular season contro l’Albinoleffe. Tigrotti preceduti in graduatoria da Renate – vincitrice del girone – Virtus Entella e Monza.

Copyright @2019