SETTORE GIOVANILE PRO PATRIA
Weekend grigio per i tigrottini: manca la vittoria

Weekend senza vittorie per le formazioni del settore giovanile biancoblù. Due pareggi, entrambi con rammarico, per la Berretti e l'Under 15 e una sconfitta, di misura, per l'Under 17.

GIOGARA

Emanuele Reguzzoni

BUSTO ARSIZIO

Pubblicato il:

Stampa questo articolo

Weekend senza vittorie per le formazioni del settore giovanile biancoblù. Due pareggi, entrambi con rammarico, per la Berretti e l’Under 15 e una sconfitta, di misura, per l’Under 17.

BERRETTI
Pro Patria-Alessandria: 1-1 (Bruni)
Prestazione sottotono per la squadra di Andrea Scandroglio che, al “Sergio Gambini” di Olgiate Olona, viene costretta al pareggio dalla non irresistibile Alessandria, terzultima in classifica. Poche le occasioni da ambo le parti: in una di queste, i grigi si portano in vantaggio nella prima frazione costringendo i tigrotti a rincorrere. Bisogna però aspettare la ripresa per il pareggio di capitan Chiaromone e compagni: è lo sgusciante Bruni a battere l’estremo difensore avversario e fissare il risultato sul definitivo 1-1.
In graduatoria i bustocchi salgono a undici punti, ma non approfittano del pareggio nello scontro diretto tra le dirette concorrenti Monza e Albinoleffe e della sconfitta della Giana Erminio con il Novara, issatosi così al secondo posto dietro all’imbattuta capolista Atalanta.

UNDER 17
Giana Erminio-Pro Patria: 1-0
Nessun punto per la giovane compagine di Andrea Vecchio che viene battuta – e superata in classifica – dalla non irresistibile Giana Erminio. Senza l’infortunato difensore centrale Mascheroni, capitan Ferri e compagni – pur protagonisti di una prova generosa – non riescono a raccogliere quel punto che avrebbe consentito di muovere la classifica.
Pro Patria ora quartultima in un girone sinora dominato dal Renate, seguito dal trio Novara, Pro Vercelli e Feralpisalò (in rigoroso ordine).

UNDER 15
Giana Erminio-Pro Patria: 2-2 (Moretti, Fall)
Va vicino al successo esterno l’undici di Andrea Tomasoni che, dopo il vantaggio del primo tempo con Moretti, all’inizio della ripresa raddoppia con Fall. Quando i tre punti sembrano ormai in cassaforte, i padroni di casa reagiscono e in due minuti riescono a raddrizzare il match con un uno-due micidiale a pochi istanti dal termine.
In un raggruppamento dove a svettare è ancora il Renate, Ramires e compagni perdono l’occasione di tenere il passo del Monza (secondo, passato agevolmente ad Albissola) e dell’Alessandria (vittoria casalinga con il Cuneo).

Copyright @2018

NELLA STESSA CATEGORIA