/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 11 gennaio 2021, 11:05

Mirella Cerini: «Il lavoro non è ancora finito. Sento la vicinanza dei castellanzesi»

La prima cittadina di Castellanza fa il bilancio di cinque anni da sindaco. «È ancora troppo presto per parlare di una mia ricandidatura. Sono felice di quello che abbiamo fatto ma sono concentrata su quello che c'è ancora da fare»

Mirella Cerini: «Il lavoro non è ancora finito. Sento la vicinanza dei castellanzesi»

Testa bassa e pedalare. Come un grande finisseur del ciclismo, intento a produrre lo scatto decisivo. «È ancora troppo presto per parlare di una mia ricandidatura, adesso sono concentrata su quello che c'è ancora da fare. Lavoriamo tutti a testa bassa per completare quello che abbiamo impostato in quest'ultimo anno davvero complicato». A dirlo è il sindaco di Castellanza, Mirella Cerini, che abbiamo incontrato nel suo ufficio di Palazzo Brambilla.

Il lustro da prima cittadina è quasi al traguardo, così come si intravvede all'orizzonte la campagna elettorale per le amministrative 2021. «Siamo abituati a navigare controvento. Sono stati cinque anni belli, intensi, di tanto lavoro ma anche difficili. Non voglio parlare di una mia ricandidatura. O meglio, non ci penso. Ci sono ancora cose da fare e da finire. Di certo posso dire che sono felice del lavoro che abbiamo fatto. Mai pensavamo di proporre una variante al Pgt. Eppure l'abbiamo fatta, tracciando la strada per l'avvio di percorsi di rigenerazione e riqualificazione urbana. Mi inorgoglisce la vicinanza dei castellanzesi. Per strada ci fermano e ci ringraziano. Non è così scontato in una città di quindicimila abitanti»

Pronto? È il sindaco che parla...

Vicinanza che in questi mesi di emergenza sanitaria è stata per forza di cose “virtuale” ma in ogni caso provvidenziale. Un ruolo chiave l'ha giocato Alert System, attraverso un'informazione precisa e puntuale al servizio dei cittadini. «Crediamo che grazie ad Alert System sia stato possibile rassicurare la gente, metterla nelle condizioni di poter gestire il delicato periodo dell'emergenza, senza finire nel vortice dell’angoscia quotidiana. Il servizio è stato gradito dalla popolazione. Soprattutto gli anziani, in particolar modo quelli che vivono soli, sono rimasti prima piacevolmente sorpresi, e poi si sono affezionati alla telefonata del primo cittadino con tutte le informazioni di giornata. Ci siamo resi conto che un servizio del genere può essere utilizzato anche al di fuori dell'emergenza per arrivare nelle case dei cittadini con una semplice telefonata»

Ascolto. Altra parola chiave che il sindaco Cerini vuole scolpire nella sintesi dei suoi cinque anni. «Non è mai venuta meno la parte di ascolto delle problematiche della cittadinanza. Fin da inizio mandato e fin quando è stato possibile, ho ricevuto i cittadini in municipio il sabato mattina, senza appuntamento. Adesso, con buona parte dei dipendenti in smart working, capita anche di rispondere alle telefonate che giungono in comune. Questo per dire che io e la mia giunta non ci siamo mai risparmiati e nemmeno sottratti al dialogo e al confronto».

E adesso che si fa?

«Negli ultimi mesi dell'anno abbiamo avviato i lavori di riqualificazione di due importanti aree verdi cittadine, i parchi Cantoni e dei Platani, mentre sono stati individuati gli interventi di miglioria dei tre campi di calcio. Saranno finanziati con l'accensione di un piccolo mutuo ed in parte sostenuti dalle compensazioni per il revamping della centrale elettrica del polo chimico».

Nello specifico, si interverrà sugli attuali impianti di illuminazione, ormai obsoleti, sostituendoli con lampade a led (nello stesso pacchetto di “compensazioni” è previsto anche il relamping del parco Buon Gesù, con la realizzazione contestuale di un piccolo campo di bocce), mentre il campo di via Bellini sarà dotato di un punto di ristoro, di servizi igienici per il pubblico che assiste alle partite e di una biglietteria.

Insomma, testa bassa e pedalare per compiere gli ultimi “chilometri” e tagliare il traguardo di fine mandato. Nel frattempo, si capirà se Mirella Cerini vorrà rimettersi in corsa per altri cinque anni.

Alessio Murace

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore