/ Gallarate

Che tempo fa

Cerca nel web

Gallarate | 15 gennaio 2021, 16:07

Un milione e mezzo per le case popolari di Gallarate

Gli interventi, quasi interamente sostenuti da Regione Lombardia, riguardano tre palazzine in via Curtatone di proprietà del Comune ma gestite da Aler. Lavori al via a fine aprile

Un milione e mezzo per le case popolari di Gallarate

Un milione e mezzo di euro per i lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione energetica delle case popolari di Gallarate. Nei prossimi mesi le palazzine ai civici 44, 46 e 48 di via Curtatone, di proprietà del Comune ma gestite da Aler, saranno interessate da un importante intervento che riguarda il cappotto esterno, la sostituzione dei serramenti, della caldaia e dell’autoclave, oltre a una serie di lavori che renderanno più sicuri ed efficienti le strutture dal punto di vista energetico, in modo tale da ridurre i costi legati al riscaldamento.

Amministrazione e Aler hanno aderito al bando di Regione Lombardia che finanzia gli interventi di efficientamento energetico degli stabili residenziali nei Comuni con elevato fabbisogno abitativo. I lavori inizieranno il 30 aprile per quanto riguarda la palazzina al civico 44; a fine maggio, invece, partiranno nella altre due. Per ciascuna delle tre palazzine, il costo complessivo per le ristrutturazioni è di 506.216 euro, di cui 56.888 a carico del Comune.

«Abbiamo ottenuto un finanziamento di 1 milione e mezzo a fronte di un investimento del Comune di 145-150mila euro – sottolinea l’assessore ai Servizi demografici Andrea Zibetti presentando il progetto–. Peraltro abbiamo reinvestito i canoni di affitto, quindi i cittadini di Gallarate non hanno sborsato un euro. Sono orgoglioso di questo intervento, perché con un unico progetto abbiamo triplicato gli interventi».

«Ringrazio i nostri tecnici e quelli del Comune che hanno lavorato sinergicamente – osserva Giorgio Bonassoli, presidente di Aler Varese-Como-Monza Brianza-Busto Arsizio, affiancato dal direttore generale Marco Praderio –. Regione Lombardia ha dimostrato di tenere molto al territorio. Quello degli alloggi pubblici, anche a causa della crisi legata alla pandemia, sarà un tema fondamentale nei prossimi anni».

Per il sindaco Andrea Cassani, il progetto dimostra che «l’amministrazione non è attenta solo al centro. In quattro anni e mezzo abbiamo speso 1,2 milioni nella manutenzione delle case popolari. Ora interveniamo in via Curtatone dopo che per 60 anni nessuno si era mai preoccupato della manutenzione».

A Gallarate ci sono oltre un migliaio di alloggi pubblici: 485 del Comune, 540 di proprietà di Aler.
«La gestione del patrimonio comunale è un tema da affrontare nei prossimi anni, considerando l’importanza della riconversione degli immobili a benefico del consumo del suolo», chiosa il presidente del Consiglio comunale Donato Lozito.

Riccardo Canetta

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore