/ Salute

Che tempo fa

Cerca nel web

Salute | 15 febbraio 2021, 17:11

Farmacie prese d'assalto per prenotare i vaccini: «Non riescono da casa e chiedono a noi, ma il sistema non funziona»

Oltre 114 mila persone sono in attesa di prenotare il vaccino per gli over 80 sul portale dedicato. È lo stesso in uso anche a medici e farmacisti: «Procedura troppo lunga e complessa, non riusciamo a gestirla»

Farmacie prese d'assalto per prenotare i vaccini: «Non riescono da casa e chiedono a noi, ma il sistema non funziona»

Questa mattina sembrava non si sarebbe verificato l'atteso assalto alla prenotazione del vaccino. Da questo pomeriggio invece le farmacie non fanno altro che ricevere telefonate e persone che non riescono a completare la procedura da casa. «Abbiamo risposto a moltissime telefonate di persone che chiedevano di potersi prenotare per la registrare online e altrettante le abbiamo ricevute in farmacia - spiegano dalle farmacie di Bobbiate, Casbeno e Masnago - Purtroppo però noi non raccogliamo prenotazioni, la procedura va fatta in diretta e in presenza dei diretti interessati e il sistema è bloccato». 

Le attese sono lunghissime per riuscire a completare tutti i passaggi della procedura online. Oltre 114 mila le persone in attesa «e non possiamo tenere una persona e un portale bloccati per ogni singola registrazione», dicono i farmacisti. Anche se l'operazione fosse più snella e veloce, «per ogni persona dobbiamo stampare una decina di pagine di modulo per il consenso informato e anche questa operazione non si può fare a parte. Non possiamo prepararli separatamente per velocizzare, vanno ogni volta stampate quando la procedura lo richiede».

Insomma come esordio non è stato il massimo, anche se Regione attribuisce la responsabilità dei rallementi al gestore telefonico (leggi QUI) e promette di risolvere le criticità al più presto. «Speriamo in domani - aggiungono - Altrimenti diventa snervante e insostenibile».

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore