/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 21 febbraio 2021, 16:14

Il Legnano respira: tre punti d'oro con il Chieri

Prima la cavalcata, poi gli avversari trovano gli spazi per recupero. Ultimi minuti con il fiato sospeso, finisce 3-2 al Mari

Legnano - Chieri si è disputata allo stadio Mari

Legnano - Chieri si è disputata allo stadio Mari

Il Legnano rialza la testa e batte il Chieri 3-2. Dopo una partenza fulminea, si fa battaglia allo stadio Mari nella fase finale del secondo tempo. 

Una tensione crescente negli ultimi secondi, con gli avversari che hanno cercato in tutti i modi di recuperare.

Per il Legnano un'occasione di respirare: hanno segnato Ronzoni (1'), Cocuzza ('34 su rigore) e Di Lernia (38').  Per il Chieri, le reti sono a firma di Ravasi (penalty e Conrotto.

Un risultato importante, però resta la necessità di riflettere. Perché dopo appunto il galoppo iniziale e quando si era da tempo in superiorità numerica, si è persa la concentrazione. La partita non era però conclusa e gli avversari hanno fatto tremare con la loro reazione.

In ogni caso, tre punti che rilanciano il morale (LEGGI QUI). Si sale a quota 28 e mercoledì arriva il Gozzano.

 

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore