/ Busto Arsizio

Che tempo fa

Cerca nel web

Busto Arsizio | 26 marzo 2021, 16:00

Vaccinazioni, Antonelli monitora l'hub di MalpensaFiere: «Siamo pronti, la ripartenza passa dalla immunizzazione di massa»

A sottolinearlo con enfasi è il sindaco di Busto. Venerdì si è recato in quello che dovrebbe diventare l'hub principale della provincia per le vaccinazioni anti-covid dal 31 marzo. «La ripartenza passa da qui. Grazie al lavoro di Camera di Commercio, Protezione civile e Asst Valle Olona». LE FOTO in attesa dei 3.000 già convocati per il primo giorno

Vaccinazioni, Antonelli monitora l'hub di MalpensaFiere: «Siamo pronti, la ripartenza passa dalla immunizzazione di massa»

«Vaccinazioni a MalpensaFiere, siamo pronti». A dirlo e sottolinearlo con enfasi è il sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli che, venerdì mattina, si è recato in quello che dovrebbe diventare l'hub per le vaccinazioni anti-covid nel Basso Varesotto, oltre che polo principale per l'intera provincia. Sono già 3.000 le persone convocate per sottoporsi al vaccino nel primo giorno di apertura, il 31 marzo.

«Questa mattina mi sono recato a MalpensaFiere per monitorare lo stato di avanzamento dei lavori e per coordinare il tutto affinché la campagna vaccinale possa avere fin da subito quella scossa di cui c’è bisogno.

Da mercoledì prossimo, 31 marzo, il polo fieristico di MalpensaFiere a Busto Arsizio sarà il centro vaccinale più importante della provincia di Varese, e non possiamo farci trovare impreparati.

Ringrazio la Camera di Commercio, il settore Protezione civile della Provincia, e soprattutto l'Asst Valle Olona per lo straordinario lavoro messo in campo.

Sto personalmente monitorando la situazione a 360° e come Amministrazione stiamo cercando di prevenire il più possibile eventuali disagi a livello logistico, viabilistico e di sicurezza che si dovessero evidenziare - prosegue il primo cittadino di Busto - La provincia di Varese non può più essere la provincia meno vaccinata della Lombardia. Siamo il centro industriale del Nord Italia e le Istituzioni devono comprendere le esigenze del nostro territorio e fare il possibile per farci avere quanto prima più vaccini possibile.

La ripartenza dell’economia italiana passa dalla vaccinazione di massa: è una sfida su cui convoglieremo tutti i nostri sforzi nell'interesse dei cittadini, per poter finalmente tornare a quella normalità che tutti auspicano».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore