/ Sociale

Che tempo fa

Cerca nel web

Sociale | 26 marzo 2021, 13:59

Centocinquanta uova di Pasqua per i bambini donate da Casa del Giocattolo Solidale

L’associazione ringrazia tutti coloro che hanno deciso di donare le uova: «Con questa iniziativa vogliamo essere vicini ai bambini. L'aspetto ludico è fondamentale per una crescita serena»

Centocinquanta uova di Pasqua per i bambini donate da Casa del Giocattolo Solidale

Dopo la proficua raccolta di uova di cioccolato che si è tenuta nei giorni scorsi, si conclude questo fine settimana “Un Uovo di Pasqua per tutti i bambini”, l’iniziativa benefica organizzata dai volontari della Casa del Giocattolo Solidale, che prevede la distribuzione di oltre centocinquanta uova di Pasqua solidali destinate a quei bambini e ragazzi le cui famiglie, seguite dai Servizi Sociali del Comune di Varese, vivono in situazioni di difficoltà economica e sociale.

L’associazione organizzatrice dell’evento, La Casa del Giocattolo Solidale, è un’organizzazione di volontariato con sede a Varese, che si occupa di donare giocattoli, materiale scolastico e prodotti per l’infanzia a chi ne ha più bisogno, considerando le attività ludiche e didattiche fondamentali per la crescita serena di un bambino, troppo spesso purtroppo messe da parte soprattutto in contesti difficili.

Per il sostegno concreto all’iniziativa “Un Uovo di Pasqua per tutti i bambini”, La Casa del Giocattolo Solidale ringrazia tutti coloro che hanno deciso di donare le uova, tra cui AIL Varese, l’associazione italiana contro le leucemie che ha deciso di donare ben 80 squisite uova di cioccolato e l’associazione Cuorieroi per Bambini Eroi, per aver messo a disposizione alcuni dei suoi volontari sia nella raccolta che nelle consegne di questo fine settimana.

«In un periodo critico come quello che stiamo vivendo – spiega l'assessore Roberto Molinari – molte famiglie e molti bambini vedono aggiungersi alle fragilità dichiarate anche altre dovute alla pandemia. Dare un sostegno di questo tipo ha un significato ancora più forte in questo contesto».

«Con questa iniziativa – spiega Ivan Papaleo, presidente de La Casa del Giocattolo Solidale – vogliamo essere vicini ai bambini, dal momento che l'aspetto ludico è una componente fondamentale per una crescita serena. Quando portiamo doni ai bambini, il loro sorriso ci ripaga del lavoro svolto dai nostri volontari».

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore