/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 01 aprile 2021, 18:54

La Castellanzese pareggia e perde la testa della classifica

Neroverdi sotto di due gol sul campo della Lavagnese. Nel secondo tempo Chessa e Ghilardi firmano la rimonta, ma ora in vetta alla graduatoria c’è di nuovo il Gozzano

La Castellanzese pareggia e perde la testa della classifica

La Castellanzese rallenta e cede, dopo quattro giorni dall’esaltante 6-3 nello scontro diretto (leggi qui), la testa della classifica del girone A di Serie D al Gozzano.

Neroverdi sotto di due gol sul campo della Lavagnese, che batte due volte Indelicato nel primo tempo con Solinas (12’) e Buongiorno (23’).
Nella ripresa gli ospiti limitano i danni recuperando il doppio svantaggio grazie all’uno-due Chessa-Ghilardi.

Il pari, però, non basta a mantenere la vetta. Il Gozzano, infatti, si impone sul Chieri con un gol di Allegretti e si riporta a +2 sulla squadra di mister Mazzoleni.

Un passo falso che non spegne il sogno neroverde. Un sogno condiviso da tutta la città (leggi qui).

LAVAGNESE 2-2 CASTELLANZESE (2-0)
Marcatori: pt: 12’ Solinas, 23’ Buongiorno ; st: 18’ Chessa, 19’ Ghilardi

Lavagnese: Boschini, Oneto, Scorza, Avellino, Rossini, Alluci, Romanengo (st 15’ Rovido: st 13’ Bei), Basso, Buongiorno (st 14’ Tripoli), Addiego Mobilio (st 1’ Bagicalupo), Solinas (st 22’ D’Orsi). A disposizione: Vaccarezza, Di Lisi, Orlando, Profumo. All: Masitto.

Castellanzese: Indelicato, Perego G., Alushaj, Chessa, Negri, Fusi (st 43’ Marchio), Corti (st 47’ Sestito), Bigotto (st 20’ Tagliamonte), Mecca, Talarico (st 16’ Gazzetta), Ghilardi. A disposizione: Cirenei, Gulinelli, Molinari, Perego A., Manfrè. All. Mazzoleni.

Arbitro: Bianchi (Marconi-Rinaldi)

Ammoniti: Alluci, Talarico, Rossini, Oneto, Negri 

Espulsi: Mazzoleni

Angoli: 2-5

Recuperi: pt 2’; st 5’

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore