Il Gusto di Busto | 01 aprile 2021, 16:11

Il Gusto di Busto: viaggio nelle tradizioni a tavola con il Magistero dei Bruscitti

Inizierà sabato sulla nostra testata la rubrica a cura della Confraternita: un appuntamento mensile per riscoprire le ricette di ieri e gustarne i valori

Una vetrina con le pubblicazioni e i simboli del Magistero dei Bruscitti nella cartoleria Tagliabue

Una vetrina con le pubblicazioni e i simboli del Magistero dei Bruscitti nella cartoleria Tagliabue

Il cibo è gusto, è cultura. Nel territorio trasmette con forza da quasi cinquant'anni questa convinzione il Magistero dei Bruscitti, che da sabato 3 aprile inizierà a tenere una rubrica mensile con la nostra testata.

Si chiamerà "Il Gusto di Busto" sarà un viaggio nelle ricette e nei piatti di ieri, più attuali e apprezzati che mai, a cura della Confraternita fondata da Bruno Grampa nel novembre del 1975 e oggi guidata dal Maestro Antonio Colombo. Obiettivo di allora, creare un sodalizio che salvasse, valorizzasse e diffondesse la conoscenza  della tradizione della cucina bustocca: compito che la Confraternita porta avanti ancora, con pubblicazioni speciali ed eventi, quest'anno purtroppo frenati dall'emergenza sanitaria.

Ma le iniziative non mancano: a gennaio ha partecipato alla nostra diretta sulla Giöbia (LEGGI QUI) Edoardo Toia e questa collaborazione tornerà a mostrarsi appunto con la rubrica. State sintonizzati, sfogliate e gustate sabato 3 aprile.

 

Redazione

Leggi tutte le notizie di IL GUSTO DI BUSTO ›

Il Gusto di Busto

Viaggio mensile, accompagnati dal Magistero dei Bruscitti, nelle ricette e nei piatti di ieri, più attuali e apprezzati che mai, con la Confraternita fondata da Bruno Grampa nel novembre del 1975. Obiettivo di allora, creare un sodalizio che salvasse, valorizzasse e diffondesse la conoscenza della tradizione della cucina bustocca.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore