Ieri... oggi, è già domani | 04 aprile 2021, 06:00

... vent'e aqua (vento e acqua)

Pasqua! per noi Cristiani è la Festa per eccellenza. Ha maggiore importanza della Festa di Natale!

... vent'e aqua  (vento e acqua)

Pasqua! per noi Cristiani è la Festa per eccellenza. Ha maggiore importanza della Festa di Natale! Si celebra la Risurrezione di Cristo, unico ad avere sconfitto la Morte. La sua Natività è normale; avvenimento sacrale per Lui, nato da una Donna Vergine (che per noi è un dogma, verità a cui occorre credere ed è riservata a noi Cattolici), mentre la Risurrezione è riservata a Cristo che come Uomo ha sofferto ed è morto, mentre come Dio non poteva ne patire e ne morire. La Trinità (Padre, Figlio e Spirito Santo) racchiude la parte Umana e quella Divina; quindi è Gesù che è salito sul Calvario ed è morto, poi risorto, mentre il Padre e lo Spirito Santo hanno completato la Verità.

Accontentatevi della "profana" spiegazione... fatta da credente, ma non "esperto" in questo tema.

Ne parlo con Giuseppino. Che arriccia un po' il naso. Sbotta con un laconico "ma l'àn insegnò, 'na credi" e chiude il discorso (ce l'hanno insegnato, dobbiamo credere). Quindi, domenica 4 aprile si celebra la Pasqua di nostro Signore e lunedì 5 aprile, il Lunedì dell'Angelo... ne approfitto per fare i doverosi Auguri a chi si chiama Angela e Angelo e fra costoro, mio padre Angioletto (come era nominato) che all'anagrafe fa Angelo). Auguri papà col cuore.

Il discorso si prospetta su "chitòi chi 'nadèi in vacanza e chitòi cà 'nandò in Veronca" e sorride. Occhio ai riferimenti che non sono unicamente allusioni: "coloro che sono andati in vacanza" e si riferisce al DPCM che lascia partire gli italiani all'estero e vieta gli spostamenti interni (sic) e "coloro che devono andare in Veroncora" località in Busto Arsizio dove ogni anno si celebra le Festa della Madonna in Veroncora, con tanto di "benedizione di trattori e attrezzi di lavoro", di animali, e di tutto ciò che fa folclore. Ci sono le bancarelle per la gioia di adulti e piccoli, "pozzo di San Patrizio, Banda Musicale e Cerimonie Religiose... come Dio comanda.

Fulcro delle Festa è il "pranzo" all'aperto che va sotto l'insegna di "insalata e ciapi" menù fisso, con qualche "scalfarottu da vèn" (bicchiere di vino), non importa se bianco, rosato o rosso. Per "insalata" va bene se trattasi  di lattuga,  indivia, cappuccina, neve dei ghiacci... mentre per "ciapì" si intendono le uova sode; quindi, "insalata e ciapi" vuole significare quanto scritto... pasto frugale come si usava in epoca contadina.

"Ciapi" per il fatto che le uova sode, una volta tagliate a metà in senso verticale, somigliano alle "terga" delle persone... le chiappe, insomma che, nel Dialetto Bustocco fa "ciapi". Detto ciò, Giuseppino passa in rassegna le "sue" feste, quelle vissute alla sua epoca... non proprio simili a quelle che si verificano oggi, senza l'albero della cuccagna e con meno gente a presenziare... "roba da Bustocchi"... ogni anno sempre meno , tuttavia con la presenza di parecchi Bustesi  che non sono certo una folla.

Non manca, Giuseppino di citare una "scapuscia" (termine che avevo quasi dimenticato e che Giuseppino porta in auge per la delizia degli autentici Bustocchi a cui Giuseppino riserva particolare rispetto). Quindi, "scapuscia" è inciampo. "ù ciapò 'na scapuscia" vuole significare "ho inciampato" che richiama un altro detto di casa...."ù ciapò dentàr" (ho preso dentro, ho urtato) le cui conseguenze possono essere "ma sun peò" (mi sono pelato, mi sono sbucciato le ginocchia, mi sono leggermente ferito).

Poi il ricordo di quando "ghe stèi vent'e aqua" (quando c'è stato vento e acqua)  e il termine si può pure riferire a coloro che cambiano opinione a ogni piè sospinto o per il fatto di non avere idee chiare. Appunto "vent'e aqua" è persona non affidabile.

Quindi, Buona Pasqua ai Lettori e Buon Lunedì dell'Angelo. Ci vediamo (possibilmente) in Veroncora (nei pressi del Camposanto in Busto Arsizio, Rione Redentore!).

Gianluigi Marcora

Leggi tutte le notizie di IERI... OGGI, È GIÀ DOMANI ›

Leggi anche

martedì 20 aprile
domenica 18 aprile
venerdì 16 aprile
martedì 13 aprile
sabato 10 aprile
mercoledì 07 aprile
venerdì 02 aprile
martedì 30 marzo
domenica 28 marzo
venerdì 26 marzo
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore