/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 12 aprile 2021, 18:31

Sistema Moda Italia designa il nuovo presidente: sarà il varesino Sergio Tamborini

Il successore del bustocco Marino Vago è amministratore delegato della Ratti di Guanzate: 62 anni, è nato a Somma Lombardo ed è stato votato all'unanimità. Sarà l'assemblea generale di settembre a nominarlo ufficialmente

Sergio Tamborini è nato e risiede nel Varesotto ed è amministratore delegato della Ratti di Guanzate

Sergio Tamborini è nato e risiede nel Varesotto ed è amministratore delegato della Ratti di Guanzate

Sistema Moda Italia ha designato il successore del bustocco Marino Vago: il nuovo presidente designato è Sergio Tamborini, 62 anni tra pochi giorni, nato in provincia di Varese a sua volta e amministratore delegato alla Ratti di Guanzate. Votato all'unanimità dal Consiglio generale, sarà nominato ufficialmente nell'assemblea di settembre alla guida di Smi per il quadriennio 2021-25. 

A presentare la sua candidatura è stato il Comitato di Designazione. Tamborini è nato il 15 aprile 1959 a Somma Lombardo. Laureato in Chimica industriale all’Università Statale di Milano e specializzato  in Economia alla Sda Bocconi, ha rivestito ruoli analoghi all’interno del gruppo Marzotto per molti anni prima di diventare amministratore delegato alla Ratti, che fa parte del gruppo stesso. L'azienda comasca, quotata alla Borsa di Milano, è uno dei maggiori produttori al mondo di tessuti stampati, uniti e tinti in filo, jacquard per abbigliamento, accessori e arredamento. Tra i cardini della società, l'impegno forte nella sostenibilità, dall'ambiente agli aspetti sociali, sancito anche dall'apposito bilancio. 

Tamborini era già vicepresidente vicario di Marino Vago, con delega alla Politica industriale.  Sarà la prossima assemblea di Sistema Moda Italia, a fine settembre 2021, a varare la conferma del presidente designato.

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore