/ Valle Olona

Che tempo fa

Cerca nel web

Valle Olona | 16 aprile 2021, 18:04

Violenza contro le donne e Resistenza. Due momenti di riflessione all’Isis Facchinetti di Castellanza

Il 22 e 23 aprile, gli studenti dell’istituto parteciperanno a due importanti appuntamenti. Un’occasione per approfondire tematiche fondamentali per la loro crescita personale

L'Isis Facchinetti di Castellanza (foto di Laura Renoldi)

L'Isis Facchinetti di Castellanza (foto di Laura Renoldi)

Sono due gli importanti appuntamenti a cui parteciperanno gli studenti dell’Isis Facchinetti di Castellanza, che rappresenteranno per loro un’occasione di approfondire tematiche fondamentali per la loro crescita personale.

Il primo si svolgerà giovedì 22 aprile in collaborazione con il Centro Icore, che sarà presente a scuola per parlare del tema della lotta alla violenza contro le donne.

«Abbiamo voluto collaborare con il Centro Icore per affrontare questo argomento delicato ed importante – spiega la dirigente Anna Maria Bressan – i volontari e le volontarie del centro presenteranno la loro realtà e il lavoro di supporto alle donne in difficoltà che svolgono ogni giorno sul territorio. Abbiamo scelto di destinare l’incontro alle ragazze dell’Area Sistema Moda e a tutte le ragazze dell’istituto che vorranno parteciparvi, poiché riteniamo che si tratti di una tematica la cui conoscenza è sicuramente rilevante per il loro percorso di crescita personale.
Inoltre si è deciso di ripetere l’appuntamento in un orario serale, aprendo l’incontro anche alle famiglie poiché riteniamo che parlando di questo argomento sia fondamentale raggiungere una platea il più vaste possibile».

L’Incontro con il Centro Icore si svolgerà giovedì 22 aprile alle 11 con le studentesse e alle 18 con le famiglie.

Venerdì 23 aprile, invece, si ricorderà la Resistenza con “Memoria familiare, Un racconto di una testimonianza e di memorie tra antifascismo e deportazioni” in cui Maria Zanardini e Renata Pasquetto parleranno delle vicende che hanno coinvolto i loro parenti alla fine della guerra.

«Si tratta del completamento di un percorso iniziato a febbraio quando abbiamo affrontato coi ragazzi, grazie all’aiuto del dottor Restelli il tema del ricordo della Shoah – prosegue la dirigente – in occasione della Giornata della Memoria appena trscorsa. Questa volta abbiamo voluto approfittare della vicinanza con il 25 aprile per parlare di un altro aspetto fondamentale di quegli anni».

All’incontro, introdotto dal professor Cosimo Cerardi, parteciperanno anche la presidente Anpi Provinciale di Varese Ester De Tommasi e la presidente Anpi di Castellanza Ivana Sonna; inoltre interverranno per i saluti la dirigente scolastica Anna Maria Bressan, la sindaca di Castellanza Mirella Cerini, l’assessore alla Cultura Gianni Bettoni e la consigliera comunale all’Istruzione Rosangela Olgiati.

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore