/ Busto Arsizio

Che tempo fa

Cerca nel web

Busto Arsizio | 19 aprile 2021, 09:20

A Busto ancora novantenni che aspettano il vaccino a casa

Il Comune sta aiutando a procedere con le operazioni: hanno aderito finora 24 medici. Il sindaco: «Ci sono anche cittadini di 98 anni in attesa, noi diamo una mano»

A Busto ancora novantenni che aspettano il vaccino a casa

Le vaccinazioni a MalpensaFiere viaggiano tra il sollievo e i complimenti dei cittadini. Anche quelle a domicilio sono partite a Busto Arsizio, nel segno della squadra. (LEGGI QUI

Da una decina di giorni si sta provvedendo a vaccinare la popolazione che non si può spostare da casa, con i medici assistiti da volontari e dal supporto comunale. 

«Noi stiamo aiutando - spiega il sindaco Emanuele Antonelli - Abbiamo  anche diversi casi di persone con più di novant'anni che ancora non hanno avuto la vaccinazione e ci chiamano per chiedere come comportarsi». Anche sui social non sono mancate segnalazioni in questo senso. Palazzo Gilardoni contribuisce a guidare nel fare la prenotazione e rivolgersi al corretto canale.

I medici di base che hanno aderito alla vaccinazione domiciliare, sono finora 24. In studi come quello dove prestava la sua opera l'indimenticato dottor Stella, tutti i medici ad esempio hanno aderito.

Nella vicina Castano intanto il sindaco Giuseppe Pignatiello sta portando avanti una campagna di attenzione costante alle modalità delle vaccinazioni  (LEGGI QUI) e nei giorni scorsi ha reso noto il caso di due ultranovantenni che invano attendevano il vaccino a casa e ora sono risultate positive.

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore