/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 20 aprile 2021, 09:49

TIMEOUT: il punto sul campionato A2 Femminile. Il Vallefoglia riaccende la lotta per il primo posto, Mondovì a 3 punti dalla vetta, Ravenna ai playoff

Nell’ultimo turno il “tornado” Megabox Vallefoglia travolge la capolista Acqua & Sapone Roma. Vittoria sofferta per la Lpm Bam Mondovì. L’Olimpia Ravenna vince la Pool Salvezza. L’Exacer Montale retrocede in B1. Domani si giocano tre gare

La gara Omag-Lpm (foto Pietro Masini)

La gara Omag-Lpm (foto Pietro Masini)

Si riapre, se mai fosse stata chiusa, la lotta per il primo posto della Pool Promozione di serie A2, quello che vale il salto diretto in serie A1. Nell’ultimo week, allungato con il posticipo del lunedì, si sono giocate le gare valide per la quarta giornata di ritorno.

La notizia del giorno è stata la pesantissima sconfitta subita dalla capolista Acqua & Sapone Roma sul campo della Megabox Vallefoglia. Le marchigiane sono state praticamente perfette, al cospetto di una squadra che invece è apparsa poco reattiva e troppo presto arrendevole. Insomma, la classica giornata storta per la corazzata laziale, che resta comunque la favorita per la promozione diretta.

Ad impressionare non è stata tanto la sconfitta, ma le sue dimensioni. Un 3-0 subito in appena 64 minuti, in un match dove Decortes e compagne hanno realizzato solo 50 punti. Vallefoglia, che con 4 partite ancora da giocare tiene ancora accese le proprie flebili speranze di recuperare il distacco dalla testa. Se la Roma scivola, la Lpm Bam Mondovì ne approfitta solo parzialmente. La squadra di coach Delmati, infatti, ha giocato la sua ultima trasferta della Pool, quella sul campo della Omag San Giovanni in Marignano, ottenendo una soffertissima vittoria al tie-break. Prestazione poco brillante e caratterizzata da numerosi alti e bassi, ma due punti comunque portati a casa dalle Pumine, che ora sono a sole tre lunghezze dalla Roma. La Cbf Balducci Macerata, come un treno in corsa, ha travolto anche il Sassuolo (3-0). Emiliane che dovranno fare molta attenzione nel non commettere ulteriori passi falsi se vorranno guadagnarsi un posto nei playoff.

Traguardo, quest’ultimo, più vicino per il Cuore di Mamma Cutrofiano, svegliatosi improvvisamente dopo un “lungo digiuno” di risultati. La squadra di coach Antonio Carratù giovedì scorso si è sbarazzata della Sigel Marsala (3-0) e poi, nel posticipo di ieri sera, ha guadagnato un prezioso punto contro un Eurospin Pinerolo ancora in cerca della sua vera identità.

Torna in zona playoff anche il Volley Soverato, che in casa non ha lasciato scampo alla Sigel Marsala, superata con un netto 3-0. La Pool Salvezza, invece, ha già emesso i suoi verdetti: l’Olimpia Ravenna si qualifica per i playoff per la promozione in A1, mentre l’Exacer Montale retrocede in serie B1. Le ultime gare ancora in programma, infatti, non potranno sovvertire le sorti, ma solo allungare una seconda fase che in questa Pool avrebbe dovuto prevedere un meccanismo più accattivante.

Per la cronaca dell’ultimo turno, l’Olbia si è preso il “lusso” di andare a vincere (1-3) in casa di un Ravenna già con la testa ai Play-off.  Notizie positive anche per il Cus Torino, che ha superato il Talmassons anche in trasferta, ma questa volta solo al tie-break. Successo netto del Martignacco (3-0) in casa contro il Montale, che ha condannato le modenesi di Castelnuovo Rangone alla retrocessione matematica.

Con una partita ancora da giocare, infatti, la squadra di Ivan Tamburello non è più in grado di raggiungere il Montecchio o quanto meno di avvicinarsi ad un punto. Situazione quest’ultima che avrebbe consentito di disputare la gara di playout. Martignacco che ieri sera è sceso nuovamente in campo per affrontare l’Olbia, in un match concluso con la vittoria al tie-break della squadra sarda.

Da ricordare che domani alle ore 18 sono in programma i recuperi di Pool Promozione Vallefoglia-Pinerolo e S.G. in Marignano-Sassuolo e per la Pool Salvezza l’anticipo Cus Torino-Montecchio. Giovedì, infine, sempre alle ore 18, sarà la volta di Ravenna-Club Italia. 

Matteo La Viola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore