/ Salute

Che tempo fa

Cerca nel web

Salute | 28 aprile 2021, 11:19

Castano, la rabbia del sindaco: «Morto un ultra ottantenne, il Covid è arrivato prima del vaccino»

Giuseppe Pignatiello: «Ditemi se è giusto, aveva fatto richiesta da diverso tempo. Chiedo per l'ennesima volta di dare l'opportunità ai sindaci di mettersi al servizio»

Giuseppe Pignatiello

Giuseppe Pignatiello

Un castanese ultraottattenne morto di Covid. Al dolore si aggiunge la rabbia. Così racconta il sindaco Giuseppe Pignatiello, che torna a chiedere che i primi cittadini siano coinvolti per evitare altri drammi del genere.

«Era uno dei cittadini per i quali avevo denunciato come avessero fatto richiesta ma senza ottenere il vaccino tanto agognato - osserva Pignatiello in un video - Ho provato più volte in questo periodo a sollecitare, mentre si diceva che tutto quanto era a posto... È diventato positivo, e ora è morto. Il Covid è arrivato prima del vaccino purtroppo».

Incalza il sindaco: «Ditemi se questo è il modo giusto di morire, se è giusto chella Regione Lombardia possa succedere una cosa del genere. Dateci l'opportunità di metterci al servizio perché non possa più capitare che gli amministratori  si sentano così inermi, qui si parla di vite umane, non di politiche. Io sento il bisogno di mettermi al servizio della comunità». 

 

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore