/ Storie

Che tempo fa

Cerca nel web

Storie | 29 aprile 2021, 15:03

Lo chef varesino Sergio Barzetti, positivo al Covid, scrive una lettera al virus: «Te ne andrai presto, deluso e sconfitto»

Dalla quarantena passata in casa, il noto chef di Malnate ha voluto inviare una battagliera missiva al Coronavirus che contiene anche consigli per tutti: «Non abbassate la guardia, fate finta di niente, come se non ci fosse, ma non perdetelo di vista»

Foto tratta dalla pagina Facebook di Sergio Barzetti

Foto tratta dalla pagina Facebook di Sergio Barzetti

Una lettera al Coronavirus, per prendere di petto il Covid; è quanto ha scritto su Instagram lo chef malnatese Sergio Barzetti, risultato positivo al virus e che si trova in quarantena a casa. 

«Ti ho sempre visto come una cosa estranea sempre molto distante - scrive Barzetti - è un anno e mezzo che giri in giro a far danni ma io oramai avevo raggiunto la certezza che non ti avrei mai incontrato di persona che non ti avrei mai respirato, che non ti avrei mai stretto la mano, che con te non avrei mai dormito né mangiato né letto né pensato né soprattutto litigato e invece eccoci qua tu dentro di me ed io dentro quattro mura. Ora però dopo qualche giorno che incasso e basta inizio ad avere la lucidità per poter parlare e nuovamente ragionare, vorrei quindi assicurarti che da me te ne andrai presto, deluso e sconfitto. E per tutti voi la fuori un consiglio con il cuore. Mi raccomando siate prudenti perché non è certo un bel soggetto, non abbassate la guardia, fate finta di niente, come se non ci fosse ma non perdetelo mai di vista, non sottovalutatelo». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore