/ Salute

Che tempo fa

Cerca nel web

Salute | 03 maggio 2021, 17:34

Vaccino agli under 60 non fragili: ipotesi 6 maggio per l'apertura delle prenotazioni

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera l'arrivo in Lombardia dei rifornimenti di dosi di Pfizer, Moderna, AstraZeneca e Johnson&Johnson potrebbe far presto aprire le adesioni a chi ha meno di 60 anni anche senza patologie

Vaccino agli under 60 non fragili: ipotesi 6 maggio per l'apertura delle prenotazioni

Vaccino per le fasce di popolazione sotto i 60 anni non fragili più vicino. Almeno secondo l'edizione online del Corriere della Sera che lancia l'ipotesi che le prenotazioni per gli under 60 lombardi potrebbero partire già il prossimo 6 maggio.

Al momento non si tratta di una data certa e lo stesso presidente Attilio Fontana ha dichiarato «stiamo attendendo di avere la programmazione delle forniture, perché è inutile che facciamo le prenotazioni se poi per mancanza di dosi non siamo in grado di rispettarle. Appena avremo un programma delle forniture apriremo anche a quella fascia d’età».

Ma, sempre secondo quanto riporta il Corriere, dal 5 maggio sono attese in Lombardia 363.870 dosi di Pfizer, 315.300 dosi AstraZeneca, 42.900 Moderna e 26.700 Johnson&Johnson. Un rifornimento cospicuo che potrebbe far risalire il ritmo di somministrazioni nella nostra regione, aprendo tutte le linee vaccinali e quindi «partire con le prenotazioni degli under 60 senza esenzione per patologia cronica» scrive il Corsera.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore