/ Valle Olona

Che tempo fa

Cerca nel web

Valle Olona | 07 maggio 2021, 11:50

Olgiate ricomincia dallo spettacolo per aiutare chi è in difficoltà

Sabato 8 maggio serata di musica e solidarietà con Nicola Caccia in diretta sui social. Servirà a raccogliere donazioni poi gestite dagli alpini per sostenere chi soffre. Il sindaco Montano: «Guardiamo a un futuro migliore»

Una locandina dello spettacolo di Caccia

Una locandina dello spettacolo di Caccia

Nicola Caccia torna sul palco per una serata di musica e solidarietà sabato 8 maggio alle 21 per raccogliere fondi in favore di chi sta vivendo una situazione di disagio anche e soprattutto a causa della pandemia.

«Questa serata – spiega Nicola Caccia – è un po’ il proseguimento di quello che è nato a Natale quando, grazie al cd “Solidarietà a km 0” abbiamo raccolto dei fondi poi gestiti dal gruppo alpini di Olgiate Olona. Dopo quest’iniziativa abbiamo capito che non potevamo fermarci, e abbiamo deciso di ripartire con una nuova raccolta fondi per aiutare nostri fratelli attualmente in difficoltà per mille motivi. E cosa c'è di meglio che iniziare tutto quanto con un po' di musica, di allegria e di spettacolo?».

L’appuntamento è per le 21 di sabato 8 maggio quando l’artista olgiatese trasmetterà in diretta sulla sua pagina Facebook “Ricomincio da zero”, sul suo canale YouTube Nicola Caccia e sul suo sito (CLICCA QUI) lo spettacolo che porterà in scena sul palco di Area 101.

«I biglietti sono già esauriti, mi spiace – scherza Nicola Caccia – anche perché non potete entrare ad assistere dal vivo alla serata; potete però collegarvi da casa e donare all’Associazione Nazionale Alpini Gruppo Alpini Olgiate Olona (Iban: IT 79 H 02008 50470 000 101834367) quello che potete, siate certi che anche questa volta gli Alpini ne faranno buon uso».

L’iniziativa gode anche del patrocinio del Comune di Olgiate Olona che ha voluto sottolineare quanto questa serata sia importante attraverso le parole del sindaco Gianni Montano: «Dopo un anno stiamo iniziando a intravedere la fine dell’epidemia grazie soprattutto alla campagna vaccinale, che ha preso un ritmo veramente soddisfacente – sottolinea il primo cittadino olgiatese – ma non dobbiamo dimenticare che oltre ai problemi sanitari molte persone sono rimaste senza lavoro e tante stanno soffrendo da un punto di vista psicologico a causa delle limitazioni alla propria vita».

Ed è a tutte queste persone che si vuole portare aiuto grazie all’iniziativa “Ricomincio con ... Solidarietà a km 0”: protagonisti anche i membri del gruppo Alpini Olgiate Olona, che per tutto il periodo della pandemia si sono spesi in prima persona per sostenere coloro i quali si trovavano in difficoltà.

«Gli alpini – prosegue il sindaco Montano – nel corso dell’ultimo anno hanno raccolto somme importanti grazie alla generosità degli olgiatesi, somme che hanno distribuito alla popolazione, con una particolare attenzione anche verso le più piccole esigenze delle persone che soffrono. Abbiamo ricevuto molte donazioni, anche da parte dei singoli, e tra queste non si può dimenticare la somma raccolta da Nicola Caccia a Natale».

E prosegue: «La serata di sabato si intitola “Ricomincio con ... Solidarietà a km 0”, e sicuramente la parola ricominciare è la più importante per tutti noi, che mai come ora abbiamo tanta voglia di ricominciare, e, per fortuna, è arrivato davvero il momento di guardare avanti. Vacciniamoci tutti, vacciniamoci in fretta, e cominciamo a guardare a un futuro migliore mantenendo, come sempre, come primo obiettivo la solidarietà e il grande cuore di noi olgiatesi». 

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore