/ Scuola e ricerca

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e ricerca | 08 maggio 2021, 17:35

Lonate Pozzolo: la "Redazione gentile" si prepara a muovere i primi passi

Reclutati i ragazzi che cercheranno di alimentare la “cultura della positività” diramando buone notizie. L’iniziativa è promossa dall’Assessorato alla Gentilezza

L'assessore alla Gentilezza, Melissa Derisi

L'assessore alla Gentilezza, Melissa Derisi

Si è conclusa la fase di reclutamento dei redattori che daranno vita alla prima “Redazione gentile” di Lonate: 16 i ragazzi, tra la quarta elementare e la terza media. In parallelo con altri comuni che hanno aderito a questo progetto nell’ambito della Rete Italiana degli Assessori alla Gentilezza, può partire la formazione, programmata a giugno, a cura dell’Associazione Mezzopieno di Torino.

Intanto è confermato il primo incontro istituzionale, fissato per Sabato 22 maggio, nella Sala Civica Comunale, con la presenza di tutti i redattori, dei coordinatori e dell’assessore Melissa Derisi. Sarà presente in video conferenza il Presidente del Movimento Mezzopieno Luca Streri, per dare il benvenuto ai ragazzi e illustrare i prossimi passi.  Da sempre promotori della cultura della positività e della gentilezza, i professionisti di Mezzopieno hanno sviluppato un percorso ad hoc per i partecipanti.

«Dare uguale spazio nei giornali e telegiornali all’informazione positiva, alle buone notizie e alla capacità del mondo e delle persone di costruire e di migliorare creando bellezza e armonia». Questo si legge nella petizione che il Movimento ha lanciato coinvolgendo il Dipartimento per l’informazione e l’editoria. E questa è la filosofia di vita che i ragazzi potranno respirare negli spazi fisici e virtuali della Redazione Gentile. Una filosofia di vita che i redattori potranno interiorizzare e rielaborare in base ad attitudini e interessi personali, al fine di creare prodotti editoriali da divulgare e condividere con tutta la cittadinanza e, si spera, anche oltre i confini del comune. Sport, moda, attualità, turismo, lavoro, natura, medicina: non ci saranno limiti relativamente ai terreni da esplorare.  

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore