/ Busto Arsizio

Che tempo fa

Cerca nel web

Busto Arsizio | 09 maggio 2021, 11:27

Busto, nuvole di libri come un sogno: «Tornare alla normalità»

Prima tappa culturale in città l'inaugurazione di fiber art "Soft Back" dei Damms e della mostra fotografica di Davide Caforio

Busto, nuvole di libri come un sogno: «Tornare alla normalità»

Gli scarti industriali che diventano materia prima. Pagine di libri che prendono spazio, dimensione e si trasformano in nuvole.

Così l'inaugurazione a Palazzo Marliani Cicogna dell’installazione di fiber art “Soft Back” degli artisti Damms Daniela Arnoldi e Marco Sarzi-Sartori si colora di messaggi e significati anche per quest'epoca.

Da quelle nuvole, sogni, uno su tutti: «Tornare alla normalità, se ci comportiamo bene» ha detto il sindaco Emanuele Antonelli. La vicesindaco Manuela Maffioli aveva già rimarcato l'importanza della cultura, «bene necessario» e l'ha ribadito con questa mostra suggestiva e intensa.

GUARDA I VIDEO

Una grande opera site-specific, cioè creata appositamente  per la sala don Rossi, propone ai visitatori una struttura aerea di circa 10 metri cubi all’interno della quale è sospesa una nuvola di libri artistici elaborati con materiale tessile. 

Ma c'è un'altra tappa che ha preceduto l'altro evento, la firma del patto della lettura e il festival del libro: la mostra dedicata a questo tema a opera del fotografo Davide Caforio, simpaticamente conteso dal sindaco di Busto e da quello di Castellanza, Mirella Cerini.

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore