/ informazioneonline.it

informazioneonline.it | 21 maggio 2021, 18:46

Toti: «Seconda dose di vaccino ai turisti lombardi che si trovano in Liguria per una vacanza lunga»

L'idea salva-vacanze del governatore ligure, che sta già trattando con il Piemonte, è quella di trovare un accordo anche con la nostra regione perché i lombardi possano «ricevere la seconda dose del vaccino nel luogo dove si trovano in villeggiatura, ma non per un mordi-e-fuggi, o dove hanno la seconda casa»

Toti: «Seconda dose di vaccino ai turisti lombardi che si trovano in Liguria per una vacanza lunga»

Il governatore ligure, Giovanni Toti, punta a poter fornire la seconda dose di vaccino anche ai turisti lombardi, dopo l'accordo per quelli piemontesi, che si dovessero trovare in vacanza in Liguria, in particolare nella seconda casa o per un periodo prolungato rispetto al singolo weekend, nei giorni del richiamo dopo la prima vaccinazione. Questo permetterebbe di non dover interrompere la vacanza, o di non programmarla proprio, se il giorno della seconda vaccinazione fosse stabilito in piena estate. Servirebbe ovviamente un accordo con Regione Lombardia sulla falsariga di quello in via di definizione con il Piemonte.

«Lavoriamo subito al progetto con il Piemonte, dopodiché credo che sia estendibile alle Regioni con un maggior traffico transfrontaliero tra loro» ha dichiarato Toti alla trasmissione Mattino Cinque. 

Lo stesso Toti, parlando di questa ipotesi salva-vacanze, ma non per i turisti mordi e fuggi, ha fatto un esempio: «Penso a un'agenda dove i turisti si iscriveranno con il codice fiscale dicendo "io a giugno sarò nella mia casa di Diano Marina, ho ricevuto una dose Pfizer a Torino, posso fare la seconda da voi?". Ritengo che siano numeri tutto sommato limitati». 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore