/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 24 maggio 2021, 15:56

Covid 19 nelle strutture della Asst Valle Olona: cala la pressione

A Busto, Gallarate e Saronno, aumenta la disponibilità di posti letto nei reparti che finora hanno “fatto spazio” ai contagiati dal virus. Il punto del direttore sanitario, Claudio Arici

Il direttore sanitario, Claudio Arici, fornisce i numeri sulla riconversione dei posti letto in considerazione della diminuita pressione del Covid sulle strutture della Asst Valle Olona

Il direttore sanitario, Claudio Arici, fornisce i numeri sulla riconversione dei posti letto in considerazione della diminuita pressione del Covid sulle strutture della Asst Valle Olona

I pazienti colpiti da Covid-19 e attualmente ricoverati negli ospedali della Asst Valle Olona, sono 96. A Busto sono 50, di cui tre con casco, sette in Terapia intensiva, tre in osservazione al Pronto soccorso. Gli altri si trovano nelle aree Covid. A Saronno si contano 19 pazienti nei reparti Covid, tre dei quali con casco Cpap. A Gallarate i ricoverati nei reparti Covid sono 27 nei reparti Covid, cinque con casco. Nessun paziente in osservazione nei Pronto Soccorso di Saronno e Gallarate. 

Il direttore sanitario, Claudio Arici: «Prosegue la riconversione dei posti letto con la progressiva riduzione della pressione sulle strutture ospedaliere determinata dai pazienti con infezione da Covid. Da oggi, al presidio di Busto saranno di nuovo disponibili i sei letti di Unità coronarica. A Saronno, la disponibilità di posti letto nelle aree di Chirurgia, Ortopedia, Otorino, Urologia e Ginecologia passa da 16 a 35. All’ospedale  di Gallarate i posti letto di Ortopedia e Chirurgia passeranno da 22 a 40. Contestualmente, si stanno rendendo disponibili ulteriori posti letto di area medica sia a Gallarate che a Somma Lombardo».  

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore