/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2021, 15:19

Dramma del Mottarone: i compagni di Eitan realizzano un quadro per il piccolo sopravvissuto

La tela consegnata stamattina dall'artista Stefano Bressani, che è il papà di una compagna del bimbo. La visita dei sindaci di Stresa e Baveno

Dramma del Mottarone: i compagni di Eitan realizzano un quadro per il piccolo sopravvissuto

Le manine colorate dei suoi compagni di classe, incollate su una grande tela bianca, con tanti messaggi di speranza: "La classe degli azzurri è tutta con te, ti vogliamo bene e ti aspettiamo, coraggio piccolo grande Eitan". Il quadro è stato consegnato stamattina dall'artista internazionale Stefano Bressani, che è anche il papà di una piccola compagna di Eitan, il bimbo di 5 anni unico sopravvissuto alla tragedia avvenuta domenica sul Mottarone.

La solidarietà dei piccoli amici

Gli allievi dell'Istituto "Canossa" di Pavia hanno realizzato il quadro e tantissimi disegni, che Bressani ha deciso di consegnare ai familiari di Eitan, insieme a una sfera che lui stesso ha creato.

"Questa è una tragedia immane - ha detto l'artista - il quadro è un messaggio che vogliamo lasciare a Eitan, un segno di solidarietà e vicinanza. L'arte può trasmettere bellezza anche in drammi come questi".

I sindaci di Stresa e Baveno da Eitan

Il sindaco di Stresa, Marcella Severino, e il primo cittadino di Baveno, Alessandro Monti, stanno arrivando a Torino per far visita in ospedale a Eitan. I due sindaci incontreranno i famigliari. Nel Verbano, intanto, si stanno moltiplicando le iniziative a sostegno del bambino israeliano che ha perso i genitori, il fratellino e i bisnonni: per lui sono state attivate diverse raccolte fondi.

Marco Panzarella da TorinOggi.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore