/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2021, 17:45

Tragedia del Mottarone: Eitan respira da solo, il piccolo continua a migliorare

I sanitari dell'ospedale Regina Margherita di Torino precisano che le condizioni restano critiche a causa dei numerosi traumi subiti

Tragedia del Mottarone: Eitan respira da solo, il piccolo continua a migliorare

Il piccolo Eitan, il bambino di 5 anni unico sopravvissuto all’incidente della funivia sul Mottarone, nel pomeriggio è stato estubato e respira da solo, aiutato da poco ossigeno. Lo comunicano dall’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, dove il piccolo è ricoverato da domenica.

Eitan - fanno sapere dall’ospedale - non è ancora completamente cosciente e nelle prossime ore si proseguirà con un risveglio lento, viste le condizioni che, a causa del politrauma, rimangono critiche. Accanto a lui in reparto c’è la zia, la sorella del papà, deceduto insieme alla moglie e al fratellino di due anni.

da TorinOggi.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore