/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 04 giugno 2021, 11:22

Futuri ingegneri, alla Liuc niente rette per due studenti meritevoli

Stanziati due esoneri anche per quest'anno accademico a Castellanza. Il premio potrà essere confermato anche per l’iscrizione agli anni i successivi in base al buon andamento dello studente e allo svolgimento di un progetto sulla sostenibilità

La direttrice della Scuola di Ingegneria industriale Liuc Raffaella Manzini

La direttrice della Scuola di Ingegneria industriale Liuc Raffaella Manzini

Futuri ingegneri, anche quest'anno la Liuc esonera due studenti eccellenti dalla retta.

L'università di Castellanza torna dunque a premiare gli studenti eccellenti che scelgono il corso di laurea in Ingegneria gestionale: pure per l’anno accademico 2021/22 sono stati stanziati due esoneri dal pagamento della retta universitaria, del valore unitario di 6.650 euro.

Il premio potrà essere confermato anche per l’iscrizione agli anni accademici successivi in base al buon andamento accademico dello studente e allo svolgimento di un progetto riguardante l’implementazione dei Sustainable Development Goals 2030 nelle strategie di sviluppo delle imprese e delle organizzazioni.

In particolare, il progetto potrà riguardare l’introduzione di modelli di business sostenibili, anche per le piccole e medie imprese, oppure l’area della sanità, con particolare riferimento all’introduzione di tecnologie innovative e all’uso dei social. Possono presentare domanda studenti iscritti al 5° anno di una Scuola secondaria superiore che hanno conseguito nel 3° e 4° anno una media di voti complessiva non inferiore a 8,5.

Cosa conterà, ancora? Saranno inoltre considerati il curriculum vitae, le certificazioni linguistiche o informatiche conseguite, le attività extrascolastiche praticate e l’esito di un colloquio motivazionale, teso a individuare l’interesse del candidato in merito alle tematiche della sostenibilità e l’attitudine a sviluppare un progetto pluriennale in sinergia con università e aziende.

«Questa iniziativa – spiega il direttore della Scuola di Ingegneria industriale, Raffaella Manzini – si inserisce nel complesso delle tante attività sviluppate dalla Scuola di Ingegneria Liuc sul tema della sostenibilità, con un percorso trasversale dedicato ad approfondirne gli aspetti Ambientale e Sociale, accanto a quello economico che è tradizionalmente parte della formazione degli ingegneri gestionali».

Nel caso di studenti fuori sede, è previsto anche un contributo alloggio. La scadenza è il 12 luglio.  Per altre informazione cliccare QUI

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore