/ Scuola e ricerca

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e ricerca | 04 giugno 2021, 14:37

Centri estivi in città, pronti ad accogliere bambini e ragazzi

Sono 32 i centri organizzati dal Comune e dalle tante realtà che si occupano di educazione per un totale di circa 3mila bambini tra i 3 e i 17 anni che anche quest'anno potranno partecipare ai centri estivi nei vari quartieri della città

Centri estivi in città, pronti ad accogliere bambini e ragazzi

Riprendono anche quest'anno i centri estivi a Varese. Sono 32 i centri organizzati in città dal Comune e dalle tante realtà che si occupano di educazione, con centri pubblici e privati, associazioni sportive, oratori. Un totale di circa 3mila bambini tra i 3 e i 17 anni che anche quest'anno potranno partecipare ai centri estivi nei vari quartieri della città.

Il Comune, oltre a dare supporto con l'uso di locali e spazi all'aperto, è attivo con un tavolo di lavoro per un patto territoriale permanente, con l'intento di definire i criteri a supporto delle realtà attive sul territorio, anche con la definizione del protocollo per la gestione dei centri in questo periodo delicato, con le relative norme di sicurezza. Oltre ai centri presenti lo scorso anno l'amministrazione ha aperto anche un avviso per dare la possibilità a nuovi centri di aderire.

«Il Comune rinnova il proprio impegno a favore dei centri estivi – dichiara l'assessora ai Servizi Educativi Rossella Dimaggio – che sono un servizio fondamentale per le famiglie e per i bambini, che quest'anno hanno più che mai diritto a luoghi dove stare insieme, condividere esperienze e divertirsi, riacquistando tutta la leggerezza di cui hanno bisogno dopo un anno così difficile. Ci siamo inoltre mobilitati per aderire al bando regionale "Estate Insieme" appena attivato e finalizzato a sostenere interventi rivolti all’infanzia e all’adolescenza, per promuovere la socialità e il benessere dei minori anche in risposta all’emergenza sanitaria».

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore