/ Valle Olona

Che tempo fa

Cerca nel web

Valle Olona | 05 giugno 2021, 15:28

Castellanzese, il sindaco Cerini non vede l'ora di tifare dal vivo: «Una gioia ritrovarsi»

Domenica 6 giugno tanta attesa per il via libera al pubblico nello stadio: «Questa squadra ci unisce tutti, oltre l'"ostacolo" dell'Olona. Bello tornare in presenza dopo questi mesi con i cartonati»

Mirella Cerini e l'orgoglio della maglia numero 1 quando nacque il fan club (prima dell'emergenza sanitaria)

Mirella Cerini e l'orgoglio della maglia numero 1 quando nacque il fan club (prima dell'emergenza sanitaria)

Pronta con il suo biglietto e il suo entusiasmo di poter vivere di nuovo una partita tutti insieme.

Mirella Cerini, sindaco di Castellanza, è anche prima tifosa della Castellanzese e domenica sarà presente all'appello per la gara contro il Pont Donnaz, la gara dal pubblico ritrovato. Calcisticamente rilevante, certo, visto che la sfida è contro la seconda in classifica di serie D. (LEGGI QUI).

Ma è chiaro che a dare la carica è soprattutto questo poter varcare ancora la soglia del "Provasi". Una sensazione unica, che i tifosi di Castellanza potranno provare, dopo tanti mesi di lontananza.

«Dopo tanti mesi con i cartonati - osserva Cerini - era ora che tornasse la gente in presenza. Una gioia per tutti. Tra l'altro qui si era creato il fan club la cui nascita ha dimostrato il profondo attaccamento dei cittadini alla squadra». Attaccamento che non è mai venuto bene, pur costretti a stare fisicamente a distanza.

Un aspetto bello è proprio questo: la compattezza, superando ogni divisione, «uniti - sorride il sindaco - oltre l'ostacolo dell'Olona , su e giù - Sarà davvero una gioia grande, per i tifosi, ma anche per i giocatori». Perché scendere in campo con il supporto del proprio pubblico è tutta un'altra cosa, e quest'anno l'ha dimostrato più che mai.

Sarà dunque fortissimamente "Sogno NeroVerde", e soprattutto insieme domenica 6 giugno dalle 16.

Ma. Lu.


Vuoi rimanere informato sulla Pro Patria e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 2914992
- inviare un messaggio con il testo PRO PATRIA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PRO PATRIA sempre al numero 0039 347 2914992.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore