/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 07 giugno 2021, 12:15

Generazione d'Industria compie 10 anni e regala cento alberi al parco Campo dei Fiori

Traguardo speciale per l'iniziativa di Univa che ha l'obiettivo di avvicinare il mondo della scuola e quello delle aziende. Il presidente Grassi: «L'obiettivo non è solo l'alternanza scuola-lavoro, ma riportare la cultura d'impresa tra i giovani»

Generazione d'Industria compie 10 anni e regala cento alberi al parco Campo dei Fiori

Compie 10 anni il progetto Generazione d'Industria organizzato dall'Unione degli Industriali della provincia di Varese non solo per avvicinare ma per fare entrare fisicamente nelle aziende gli studenti e i docenti degli istituti tecnici del nostro territorio.  

Un traguardo importante, celebrato con un webinar da Univa, per un'iniziativa partita nel 2011 con 27 studenti premiati, 9 scuole e una ventina d'aziende coinvolte del settore meccanico, che nel 2021 sono cresciuti rispettivamente a 64, 17, ovvero tutti gli Its della provincia di Varese e 43 imprese di tutti i settori produttivi. Dati che si sommano a tutte le attività promosse dal Progetto. Oltre 560 stage avviati e 33 visite aziendali; più di 360 ore di formazione congiunta tra imprese e scuole con più di 800 partecipanti tra docenti, presidi, imprenditori e persone che lavorano nelle aziende.

«Non è solo una questione di numeri - ha commentato Tiziano Barea, imprenditore della Btsr e ideatore dell'iniziativa - siamo riusciti a portare la cultura d'impresa nelle scuole come ci eravamo prefissati di fare, anche se siamo ancora una nicchia rispetto alla popolazione scolastica. Non ci accontentiamo, vogliamo alzare l'asticella e puntare a coinvolgere cento imprese».  

Dopo l'estate verrà organizzato un evento "in presenza", per celebrare appieno il decimo anniversario di Generazione d'Industria, che prevede la piantumazione di 100 alberi, finanziati con un versamento di 8 mila euro, nell'area dell'osservatorio astronomico del Campo dei Fiori pesantemente colpito dalla tempesta dello scorso autunno. Un gesto simbolico, che va nella direzione del continuare a "seminare" per il futuro e verso la salvaguardia dell'ambiente, un duplice impegno che vede le imprese in prima linea. 

«I risultati del progetto si vedono anche dal costante aumento degli iscritti agli Istituti Tecnici - ha sottolineato il dirigente scolastico provinciale Giuseppe Carcano - dobbiamo continuare a lottare perché le famiglie comprendano le opportunità che gli Its offrono ai loro figli". «Bisogna portare avanti il patto territoriale tra scuola, imprese e istituzioni - ha auspicato Mattia Premazzi consigliere provinciale con delega al Lavoro - un progetto ambizioso come questo aiuta i nostri ragazzi a capire cosa c'è dall'altra parte del mondo».

Sul tavolo c'è il futuro personale degli studenti che si intreccia inevitabilmente con quello dell'intero territorio della provincia di Varese. «I nostri ragazzi hanno davanti un futuro bellissimo che devono costruirsi - ha sottolineato Barea - il successo ottenuto deve essere un nuovo inizio, un trampolino di lancio; vi auguro che la vostra passione diventi il vostro lavoro». 

«Il successo ha dietro di sé dei valori che fanno da carburante - ha concluso il presidente di Univa Roberto Grassi - e i valori di Generazione d'Industria sono la condivisione, la fiducia e la continuità con cui siamo riusciti a fare sistema e iniziare un percorso con le scuole, scardinando i meccanismi di malcontento tra i nostri due mondi, con la scuola che ha accettato la sfida di entrare nelle imprese. L'obiettivo del progetto non è solo quello dell'alternanza scuola-lavoro ma è quello di riportare la cultura d'imprese nelle scuole che è un obiettivo che va perseguito ogni giorno». 

GLI STUDENTI PREMIATI

·           ISIS “I. Newton” – Varese: Rayan Benhlal, Davide Carugati, Pietro Maroni, Sergio Notarangelo

·           ISIS "A. Ponti" – Gallarate: Paolo Carlo Bersi, Arfan Mohammad, Rohit Rahman, Alessandro Stocchero

·           ISIS "C. Facchinetti" – Castellanza: Giovanni Biaggio, Simone Bottini, Gabriele De Salvo, Daniele Palumbo

·           ITIS "G. Riva" – Saronno: Riccardo Bronzi, Alessio Carrera, Riccardo Consonni, Elena Marini

·           IPSIA "A. Parma" – Saronno: Riccardo Cestari, Aurora Enrica Iatesta, Soumia Sarah Refsa, Adrian Ilie Tusan

·           ISISS "L. Geymonat" – Tradate: Dario Ciceri, Davide Marchiori, Elia Leonardo Martin, Mattia Sgro

·           ISIS "J.M. Keynes" – Gazzada: Patrick Deniso, Michele Fregonese, Alessandro Messuti, Lorenzo Pettenuzzo, Giorgia Florenzano, Simone Piras

·           ISIS "Città di Luino - Carlo Volontè" – Luino: Edoardo Broetto, Emanuele Caria, Daniele Magnani, Marko Mirukaj, Massimiliano Sacchi, Alessandro Siviglia

·           IIS "C.A. Dalla Chiesa" – Sesto Calende: Matilde Campanella, Andrea Cattaneo, Irene Forastiero, Davide Fossi, Gabriele Furnari, Alessandro Renosto

·           ITE "E. Tosi" – Busto Arsizio: Camilla Borroni, Sofia Ceriani

·           ITE-LL "Gadda-Rosselli" – Gallarate: Alessandra Duchini, Alessia Donà

·           ITCS "G. Zappa" – Saronno: Francesco Moro, Daniele Volontè

·           ISISS "Don L. Milani" – Tradate: Paola Pietrobelli, Riccardo Zaffaroni

·           IIS "E. Montale" – Tradate: Chiara Banfi, Mirko Querzoli

·           ISIS "E. Stein" – Gavirate: Lisa Barbielli, Linda Lischetti

·           ITET "F. Daverio - N. Casula - P.L. Nervi" – Varese: Sara Biavaschi, Chiara Pugliese

·           ISIS "Valceresio" – Bisuschio: Irina Hoxhaj, Greta Talamona

 

PREMI SPECIALI GENERAZIONE D’INDUSTRIA

·           ISIS "J.M. Keynes" – Gazzada: Mattia Antonio Adorisio, Laura Gangemi, Alessandro Lazzaroni, Michele Povolo

·           ISIS "A. Ponti" – Gallarate: Pietro Menzago

·           ITCS "G. Zappa" – Saronno: Abir Abamadiane

 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore