/ Busto Arsizio

Che tempo fa

Cerca nel web

Busto Arsizio | 11 giugno 2021, 08:58

Busto, Edoardo Toia è il nuovo Maestro del Magistero dei Bruscitti

Figlio del Maestro Luigi Toia, succede ad Antonio Colombo. Nel Consiglio siedono tre donne. Nuove idee e iniziative a partire da settembre

Edoardo Toia, nuovo Maestro del Magistero dei Bruscitti

Edoardo Toia, nuovo Maestro del Magistero dei Bruscitti

Edoardo Toia è il nuovo Maestro del Magistero dei Bruscitti. Succede ad Antonio Colombo.

Ieri sera, dopo oltre un anno e mezzo di sospensione di tutte le attività, si è tenuta alla Cascina del Lupo di Busto Arsizio l’assemblea elettiva per il nuovo Consiglio del Magistero.

Il Maestro uscente Antonio Colombo, dopo aver ricevuto un grande applauso di ringraziamento per il grande lavoro svolto, commosso ha dato il via alle votazioni.

Il nuovo Consiglio è composto dai Maestri Emeriti Angelo Grampa e Antonio Colombo e dai consiglieri Renato Crespi, Edoardo Toia, Bruno Ceccuzzi, Attilio Ferrario, Adriano Mancini, Bruno Bertolè Viale, Paola Mangione, Silvia Rabolini e Maria Rosa Tagliabue.

Per la prima volta nella storia del Magistero, con grande gioia di tutti, tre donne saranno in Consiglio.

Il consiglio ha a sua volta eletto il nuovo Maestro Edoardo Toia, che ha scelto come vice Attilio Ferrario e ha ricordato i loro papà Ernani Ferrario e Luigi Toia, che furono Maestri del Magistero.

Renato Crespi è stato confermato segretario; Bruno Bertolè Viale è ambasciatore, mentre tesoriera è Paola Mangione, che si occuperà anche del sito (www.magisterodeibruscitti.org) e del profilo Instagram.

Inoltre, Maria Rosa Tagliabue ospiterà nella sua cartoleria in viale Alfieri un punto vendita permanente delle strenne e dei gadget del Magistero.

Si è quindi aperta con un brindisi una nuova fase: Consiglio e Maestro sono pronti a promuovere idee e iniziative a partire da settembre.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore