/ Varese

Che tempo fa

Cerca nel web

Varese | 12 giugno 2021, 15:40

Contributi per le attività estive delle strutture religiose. Online il bando del Comune di Varese

L'assessore Molinari: «Stiamo favorendo progetti di qualità per garantire che nessuno sia lasciato solo»

Contributi per le attività estive delle strutture religiose. Online il bando del Comune di Varese

È online il nuovo bando per il sostegno del Comune di Varese alle strutture religiose che organizzano attività estive per bambini e ragazzi. Sono 33 mila euro le risorse stanziate in favore degli oratori della città. Il bando prevede due misure, una di 20mila euro dedicata agli oratori che metteranno in campo progetti con finalità rivolte all’inclusione di soggetti fragili all’interno delle attività delle parrocchie nel periodo estivo. La seconda misura che ammonta a 13mila euro sarà invece divisa tra le strutture in base alla frequenza e al numero di minori presenti. A queste formule di finanziamento poi si aggiungerà anche quest’anno il contributo che l’amministrazione dedica alle famiglie svantaggiate, contribuendo, o comprendo totalmente, la retta di partecipazione.

«Anche in questi mesi il nostro impegno nel sostegno alle famiglie non viene meno - afferma l’assessore ai Servizi sociali Roberto Molinari - Da tre anni, in collaborazione con gli oratori, stiamo favorendo progetti di qualità che mirano a favorire la possibilità che anche bimbe e bimbi con difficoltà e fragilità trovino momenti di gioco da condividere con tutti. Allo stesso tempo il nostro sostegno e attenzione alle famiglie in difficoltà economica è massimo proprio perché sappiamo quanto siano stati difficili questi mesi, anche da un punto di vista relazionale. Dunque, sostenere chi non si può permettere l'accesso a questa esperienza educativa è un modo per garantire che nessuno sia lasciato solo».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore