/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 20 giugno 2021, 20:57

Maltempo, trenta interventi dei vigili del fuoco nel Varesotto. Condominio scoperchiato a Gorla Maggiore

Le zone più colpite sono state quella di Busto Arsizio e di Caronno Pertusella. In via Sacco e Vanetti a Gorla operatori al lavoro per una copertura di uno stabile divelta dalle raffiche. Il sindaco Zappamiglio: «Scena impressionante, per fortuna non ci sono feriti»

Maltempo, trenta interventi dei vigili del fuoco nel Varesotto. Condominio scoperchiato a Gorla Maggiore

I temporali abbattutisi nel pomeriggio sul Varesotto sono stati particolarmente intensi in alcuni punti della provincia: i vigili del fuoco della provincia di Varese sono stati impegnati per diverse richieste. Una trentina gli interventi di soccorso tecnico urgente effettuati dagli operatori.

Le zone maggiormente colpite sono state quelle intorno a Busto Arsizio e Caronno Pertusella. Nel comune di Gorla Maggiore in via Sacco e Vanetti, il forte vento ha scoperchiato un edificio. Sul posto stanno ancora operando due squadre. Sono invece già terminati gli altri interventi.

A Gorla Maggiore i danni maggiori, con il vento che ha divelto la copertura di condominio gettandola nei prati circostanti. «Per fortuna è andata bene, il tetto è stato strappato ma è caduto in un’area dove non c’erano persone, neanche auto» esprime il suo sollievo il sindaco di Gorla Maggiore Pietro Zappamiglio. Che vuole anche ringraziare i vigili del fuoco, subito intervenuti: «Mi ha avvisato la prefettura, per dare supporto anche alla viabilità. È intervenuta la nostra Protezione civile».

Il palazzo scoperchiato è un condominio di tre piani fuori terra, spiega il sindaco, costruito negli anni Sessanta e Settanta. «Il tetto è stato divelto completamente, quasi integro. Una scena impressionante. Ma ciò che conta è che non si sia fatto male nessuno».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore