/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 23 giugno 2021, 08:30

Quando l'arte prende forma. Anzi quota

A Malpensa shooting per la mostra di Daniele Sigalot "Un ritratto di chiunque, ovunque": un rito emozionante, un viaggio nel viaggio

Da destra Daniele Sigalot, Luciano Bolzoni e Chiara Alberghina

Da destra Daniele Sigalot, Luciano Bolzoni e Chiara Alberghina

Un ritratto di chiunque, ovunque. La personalità dei viaggiatori e quelle delle città che li accolgono sotto veste artistica, ecco che si fondono, si scompongono, si ritrovano.

Così martedì pomeriggio si è potuta vivere in maniera ancora più intensa la monumentale mostra di Daniele Sigalot "Un ritratto di chiunque, ovunque" installata al Terminal 1 - Porta di Milano di Malpensa. Questo con uno shooting dell'autore, romano, classe 1976, dalle opere esposte nelle più importanti sedi museali del pianeta. Presente il responsabile degli eventi artistico-culturali Sea Luciano Bolzoni.

Un viaggio nel viaggio, la sua opera con le città diventate grandi specchi grazie alla forza di attirare e anche cambiare l'immagine di chi le vuole "esplorare". La mostra è curata da Luca Beatrice e realizzata in collaborazione con Wetzel&Magistris, con il patrocinio di Sea e del Comune di Milano.

Dodici le metropoli, quasi infiniti sguardi quelli che si sono posati e si poseranno, immortalati in modo originale attraverso lo shooting. Tutti protagonista di un viaggio nel viaggio, ennesima riprova di come l'arte faccia parte della vita di Malpensa e Linate, sia rimasta fedele testimone anche nei momenti più silenziosi della pandemia e ora sia specchio della voglia di muoversi e scoprire, ancora. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore