/ Salute

Salute | 28 giugno 2021, 10:15

Vaccini in provincia di Varese: prima dose al 67% dei residenti. I numeri comune per comune

Nel Varesotto due residenti su tre che hanno aderito alla campagna anti Covid hanno ricevuto almeno una dose, mentre circa un terzo risulta immunizzato. A Varese vaccinato quasi il 70% della popolazione, a Busto oltre il 66% e a Gallarate il 63%. Brinzio sfiora l'80% e supera Viggiù come comune con più somministrazioni

Vaccini in provincia di Varese: prima dose al 67% dei residenti. I numeri comune per comune

Continua la crescita dei vaccinati in provincia di Varese, dove due residenti su tre che hanno aderito alla campagna anti Covid hanno ricevuto almeno una dose del siero, mentre circa un terzo risulta immunizzato grazie alla doppia somministrazione già ottenuto. In termini percentuali nel Varesotto risulta a oggi vaccinato il 67,33% della popolazione target. 

Nella nostra provincia in base agli ultimi dati resi disponibili da Regione Lombardia aggiornati alla prima mattina di oggi, lunedì 28 giugno, sono state somministrate 513.186 prime dosi e 233.724 seconde dosi. Tenendo conto che il target di persone da vaccinare nel Varesotto è di 762.184 significa che le somministrazioni effettuate hanno raggiunto il 67,33%.

La nostra provincia è leggermente sotto media in Lombardia: la provincia con la percentuale più alta è anche questa settimana quella di Lecco (73,89%), mentre quella con il valore più basso è ancora Mantova (64,29%). Quella di Varese è attualmente al terzultimo posto, ma non il distacco non è particolarmente significativo.

Tra i principali comuni del Varesotto la città di Varese si conferma sopra la media provinciale: il 69,13% dei residenti target ha ricevuto almeno una somministrazione. In pratica 7 varesini su 10. Nel capoluogo sono state eseguite 48.586 prime dosi e 24.514 seconde (il target è di 70.277 persone). 

Anche Busto Arsizio avanza con il 66,72% del target raggiunto. Qui le prime dosi sono state 47.909, le seconde 22.437, mentre il target è 71.805. Più indietro Gallarate: in base all'ultimo aggiornamento il valore è di 63,62% con 28.822 prime dosi e 13.757 seconde (target 45.306). Avanza spedita Saronno dove con il 69,91% di persone raggiunte è tra i grandi centri abitati della nostra provincia quello con la percentuale più alta. Nella città degli amaretti sono 23.599 le prime dosi e 10.571 le seconde (target 33.758). Nell'Alto Varesotto Luino registra un 63,78% con 7.982 prime dosi, 3.493 seconde e un target di 12.514.

Il comune della provincia di Varese con la copertura maggiore di vaccinazioni è ora quello di Brinzio, dove sono stati vaccinati il 79,86% con 551 con prima dose e 245 con seconda. Segue il comune di Viggiù, come noto al centro da inizio marzo di una campagna di massa su tutta la popolazione: qui è stato vaccinato il 77,31% della popolazione pari a 3.605 prime dosi (3.213 seconde). Seguono Luvinate (74,46%) e Casciago (73,29%).

In ultima posizione c'è il comune di Brusimpiano con il 54,88% della popolazione raggiunta, seguito da Cremenaga (57,6%) e Dumenza (59,63%). 

Nel pdf allegato in coda all'articolo l'elenco completo dei comuni della provincia di Varese con la percentuale di vaccinati e di dosi somministrati. Fonte Regione Lombardia

Files:
 Vaccini provincia di Varese 28 6 (310 kB)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore